sabato, 15 dicembre 2018
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

03.05.2012

Noemi la rossa convinta: «Sono solo parole»

Brescia. Arriva a Brescia la «rossa» della talent-generation: sul palco del Palabrescia di via San Zeno è attesa questa sera Noemi, nell'ambito di un tour nazionale partito a marzo da Roma. L'appuntamento, organizzato a livello locale dal Cipiesse di Santo Bertocchi, è in programma per le 21: acquistati alle casse prima dell'inizio del concerto, i biglietti costeranno 30 euro (primo settore numerato) e 20 euro (secondo settore non numerato).
Classe 1982, romana, registrata all'anagrafe come Veronica Scopelliti, Noemi ha respirato musica fin da bambina grazie al padre, chitarrista appassionato di musica inglese ed italiana. La sua prima esperienza ufficiale è registrata nel 2007, quando partecipa a Sanremolab entrando nella rosa dei finalisti. È però la partecipazione ad X-Factor 2008 a costituire il viatico per la sua ascesa verso il successo. Inizialmente sembra anche lei destinata al nulla, specie quando viene eliminata a poche puntate dalla fine. Invece il suo passaggio lascia il segno e le vale un contratto con la Sony, che nel 2009 pubblica il suo primo ep «Briciole» dal titolo dell'inedito proposto durante il talent: è una prima uscita molto fortunata, che si conquista anche il disco d'oro aprendo le porte alla lavorazione dell'album di debutto vero e proprio. Il disco, intitolato «Sulla mia pelle», esce a settembre dello stesso anno anticipato dal singolo «L'amore si odia», realizzato in duetto con Fiorella Mannoia. Nel 2010 Noemi è a Sanremo con il brano «Per tutta la vita», che porta la nuova edizione del primo disco oltre il muro delle 100 mila copie vendute. È del marzo 2011 invece il secondo lavoro «RossoNoemi», realizzato negli Stati Uniti sotto la guida di Corrado Rustici: nel disco compare un brano, «Vuoto a perdere», scritto per la cantante romana dalla premiata ditta Vasco Rossi-Gaetano Curreri, oltre a brani firmati da altri autori prestigiosi come Pacifico, Diego Mancino, Kaballà, Federico Zampaglione. Arriva il 2012, ed è di nuovo Sanremo: Noemi sale sul podio tutto al femminile della 62esima edizione del festival, insieme ad Arisa ed alla vincitrice Emma Marrone, con «Sono solo parole», scritta per lei da Fabrizio Moro.
Nel concerto di questa sera, sarà accompagnata da una band di cinque elementi.

Claudio Andrizzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Il Racconto di Ferragosto

Sport

Cultura

Spettacoli