Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
lunedì, 19 novembre 2018

Fuga con ostaggio
dopo la rapina:
condannato

L'incidente avvenuto durante la fuga dopo la rapina\FOTOLIVE

Aveva rapinato una sala slot a Brescia, poi era scappato in auto tenendo sotto minaccia con un’arma, risultata finta, un ostaggio seminando il panico. La sua corsa si era bloccata dopo che gli agenti di Polizia avevano sparato a uno pneumatico. Il protagonista, Enzo De Martino è stato condannato in primo grado a cinque anni, sei mesi e venti giorni al termine del processo celebrato a Brescia con rito abbreviato.