Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 dicembre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Internet & Hi-Tech

scegli sezione
Anche Acer si lancia nel mondo dei telefoni touch

29.04.2013

Anche Acer si lancia nel mondo dei telefoni touch

Anche Acer prova a fare concorrenza a iPhone
Anche Acer prova a fare concorrenza a iPhone

Acer ha presentato Liquid E2, un nuovo smartphone di fascia media caratterizzato un display IPS da 4,5 pollici con risoluzione qHD.
Al suo interno integra un processore Quad Core Mediatek MT6589 con architettura ARM Cortex A7 e frequenza a 1.2 Ghz, GPU Power VR SGX544MP, 1 GB di Ram, memoria interna per lo storage da 4 GB espandibile tramite microSD che possono essere spostate da un dispositivo all'altro.
ACER LIQUID E2 dispone di una fotocamera posteriore con sensore da 8 megapixel in grado di effettuare registrazioni video in qualità FullHD a 1080p a 30 frame per secondo. La fotocamera frontale ha sensore da 2 megapixel come del resto la maggior parte degli smartphone di ultima generazione.
DAL PUNTO di vista della connettività offre il supporto HSPA Plus (fino a 42Mbps in download), Wi-Fi, Bluetooth 3.0. Non manca il GPS con A-GPS, audio DTS e radio FM e radio FM.
LO SMARTPHONE è basato su sistema operativo Android Jelly Bean versione 4.2.1 e si alimenta tramite una batteria di 2000 mAh. Sarà commercializzato nelle versioni con singola o doppia SIM, che consente di gestire due schede con lo stesso smartphone.
Sarà disponibile anche in Italia dalla metà del mese di maggio, nelle colorazioni Black Rock e Classic White. Decisamente interessante anche il prezzo: sarà venduto a 229 euro ed é un prezzo che potrebbe consentire al dispositivo una rapida diffusione specialmente tra i giovanissimi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1