Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
11 dicembre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Internet & Hi-Tech

scegli sezione
Facebook sbarca nel grande mondo dei cellulari

08.04.2013

Facebook sbarca nel grande mondo dei cellulari

Mark Zuckerberg
Mark Zuckerberg

Il colosso della comunicazione via Internet non poteva restare legato ancora per molto allo status di applicazione relativa ai maggiori smartphone. Ecco che Facebook sbarca prepontentemente nel mondo dei telefoni cellulari ma non ancora con un prodotto interamente concepito da lui.
ARRIVA quindi «Home» di Facebook, il software che permetterà agli smartphone di essere a tutto social offrendo un servizio in cui il social «blu» risulterà centrale rispetto al dispositivo. Da Menlo Park, nel quartier generale del social più popolare al mondo, Marck Zuckerberg ha lanciato la novità più attesa degli ultimi mesi. Il software Facebook-centrico da telefonino che sarà preinstallato sullo smartphone Htc First. In arrivo dai prossimi giorni almeno in America, avrà un costo complessivo che non supererà i 100 dollari risultando quindi relativamente accessibile.
'Home' sarà inizialmente disponibile, da scaricare, per gli altri smartphone HTC One, Samsung Galaxy S3 e S4. L'applicazione verrà aggiornata ogni mese con nuove funzioni per andare sempre più verso le esigenze e le richieste degli utenti.
Il software inoltre consentirà di vedere foto e aggiornamenti degli amici dalla schermata iniziale del proprio cellulare, mostrando i messaggi e i post più importanti su Facebook. Previsto inoltre anche il nuovo servizio di messaggistica «Chat Heads» che dovrebbe essere la concorrenza reale a Whatsap.
«First» può già essere prenotato direttamente sul sito della compagnia telefonica AT&T.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1