Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Internet & Hi-Tech

scegli sezione
MWC, a Barcellona in scena tutte le novità tecnologiche

25.02.2013

MWC, a Barcellona in scena tutte le novità tecnologiche

Il mercato è pronto per il nuovo Galaxy
Il mercato è pronto per il nuovo Galaxy

Oggi il MWC di Barcellona aprirà ufficialmente i battenti con una serie infinita di novità che potrebbero in qualche modo condizionare il mercato mondiale degli oggetti tecnolgico di uso quotidiano. Dopo il Ces di Las Vegas, l'appuntamento spagnolo è il momento di maggiore spessore per i colossi dell'hi tech.
UNO DEI DISPOSITIVI che segnerà il MWC 2013 di Barcellona è sicuramente il tablet Samsung Galaxy Note 8.0, che abbiamo imparato a conoscere in questi mesi grazie ai rumors e alle voci circolate in Rete. L'azienda coreana, a sorpresa, ha deciso di rendere ufficiale il piccolo Galaxy Note nonostante la fiera spagnola non sia ancora iniziata. Come già anticipato in passato, Galaxy Note 8.0 eredita le feature della gamma Galaxy Note e si avvicina nel design alla linea Galaxy Tab.
Il tablet ha linee arrotondate e morbide e naturalmente è provvisto della nota S Pen con specifiche applicazioni, che miglioreranno l'utizzo del tablet, come Air View, Popup Play, ChatON 2.0, Smart Stay, Direct Call, Awesome Note e supporto AllShare.
Sotto la scocca, bianca lucida, si nasconde un veloce SoC quad-core Exynos 4 da 1.6GHz, affiancato da 2GB di memoria RAM, 16 o 32GB di memoria interna (comunque espandibile con schede microSD), WiFi 802.11n, WiFi Direct, Bluetooth 4.0 e 3G (opzionale), a-GPS+ Glonass e batteria da 4600 mAh.
Lo schermo, da 8 pollici appunto, ha una risoluzione classica di 1280 x 800 pixel (189 PPI) ed è impreziosito da due fotocamere, da 5 megapixel (posteriore) e da 1.3 megapixel (frontale).
DALLE POCHE immagini diffuse in Rete si può notare come il tablet sia compatto, poco ingombrante e piuttosto sottile (spessore di 8 millimetri), tanto da poter essere impugnato facilmente con una mano. Come tutti i dispositivi Samsung, anche Galaxy Note 8.0 è dotato della nota interfaccia utente TouchWiz con sistema operativo Android 4.1.2. Una simile dotazione hardware posiziona Samung Galaxy Note 8.0 nella fascia medio-bassa del mercato, con un prezzo intorno ai 300-350 euro. Un prezzo che lo rende altamente concorrenziale all'iPad e che potrebbe, in qualche modo, condizionare la diffusione. La sfida tra Apple e Samsung sembra allargarsi sempre più anche ai tablet dopo essere nata sugli smartphone, settore dove Apple continua ad avere un esiguo vantaggio nonostante il grandissimo successo dell'ultima versione del Galaxy Made in Corea.
Sempre a Barcellona c'è poi grande attesa anche per le ultime novità dal panorama dei videogiochi, un settore che, a livello di console, ha avuto una netta flessione con il miglioramento della giocabilità sugli smartphone che ha avuto forti ripercussioni sui mercati. La soluzione? Pare essere una maggiore propensione social delle varie piattaforme di gioco per integrare la navigazione e la condivisione con il piacere del gioco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Daniele Bonetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1