Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Internet & Hi-Tech

scegli sezione
Napoletane, le più difficili da abbordare online

19.11.2012

Napoletane, le più difficili da abbordare online

Badoo ha analizzato le relazioni uomo donna online
Badoo ha analizzato le relazioni uomo donna online

Le donne più difficili da conquistare in Italia sono le napoletane. È quanto emerge da uno studio sulle reazioni femminili al corteggiamento in chat, condotto da Badoo nelle principali città del nostro Paese. Le partenopee sono risultate le meno inclini a rispondere ai messaggi maschili, seguite dalle milanesi e dalle romane.
Louise Thompson, direttore di Badoo spiega: «C'è anche da dire che i napoletani sono noti per la loro galanteria. Potrebbe essere dunque che le partenopee, abituate a ricevere molte attenzioni, si aspettino da parte ci chi le corteggia uno sforzo in più rispetto alle donne di altre regioni d'Italia». Ma cosa dovrebbero fare gli uomini per riuscire a conquistarle? «Condividere passioni come musica o cinema permette un approccio più originale e sicuramente più efficace rispetto a un semplice 'ciao' - suggerisce Thompson -. Consiglio poi di rivolgersi alla donna, chiamandola per nome, evitando appellativi come 'cara' o 'tesoro». Agli antipodi delle napoletane si posizionano le genovesi, le più loquaci d'Italia. «Non sappiamo esattamente dire quali siano i motivi, forse a Genova gli uomini sono semplicemente molto bravi a intavolare una conversazione interessante con una donna e a stuzzicare la sua curiosità». La ricerca è stata estesa poi a tutta Europa. Dallo studio emerge che le francesi sono le più reticenti a rispondere al corteggiamento on line. Al secondo posto si piazzano le donne britanniche e il terzo alle tedesche. Le italiane si classificano in quinta posizione insieme alle portoghesi e alle polacche. Le donne europee più inclini a chattare sembrano essere invece le olandesi e le svizzere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1