Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Internet & Hi-Tech

scegli sezione
Nokia reinventa la telefonia in arrivo il cellulare low cost

04.03.2013

Nokia reinventa la telefonia in arrivo il cellulare low cost

Nokia alla ricerca di una nuova giovinezza
Nokia alla ricerca di una nuova giovinezza

Tornare indietro per provare ad andare avanti. Nokia ha deciso di non far dimenticare al mercato le cose che per anni era riuscita a fare meglio degli altri, ovvero i telefoni cellulari. Ora ci riprova «offrendo migliori esperienze a prezzi più convenienti, stiamo reinventando la battaglia per dispositivi mobile accessibili e Nokia ha tutte le carte per vincere», ha detto Stephen Elop, Presidente e Ceo di Nokia.
E sulla scia delle parole di Elop, la prima novità che salta all'occhio è il Nokia 105, un candybar molto economico che arriverà nei negozi in questo trimestre, a un prezzo di solo 15 euro. Un telefono di vecchia generazione (fra le sue caratteristiche spicca solo una radio FM e una torcia elettrica), ma dalle potenzialità importanti della batteria. L'azienda promette infatti un'autonomia in stanby di circa un mese. Il Nokia 301 promette invece accesso Internet ed email ad un costo inferiore - una connessione internet veloce HSPA, Nokia Xpress Browser precaricato e un servizio di streaming video. Inoltre, il telefono presentato oggi offre anche esperienze di imaging simili a quelle delle lenti fotografiche degli smartphone Lumia. Insomma, una riproduzione in piccolo delle potenzialità rinnovate dei dispositivi di casa Nokia. Il 301 permette di effettuare le foto in modalità panoramica e ha una funzionalità di autoscatto guidato (con una voce automatica che consiglia da corretta posizione della fotocamera). Sul mercato arriva a 65 euro a partire da marzo e sarà in oltre 120 paesi in Africa, Asia-Pacifico, Europa, India, Medio Oriente ed America Latina.
Poi è la volta dei nuovi Lumia, per ampliare il portafoglio di prodotti Windows Phone 8 e cavalcare l'onda del successo dei Lumia che hanno segnato nel 2012 il ritorno deciso di Nokia nell'arena degli smartphone.
Si parte col Nokia Lumia 720 uno smartphone con display da 4,3 pollici e tecnologia ClearBlack, costruito con lo stesso corpo unibody in policarbonato del top di gamma Lumia 920, ma con un form factor più sottile. Ha un processore dual-core Qualcomm Snapdragon da 1 GHz con 512 MB di RAM a corredo, connettività Nfc e un'opzione che permette la ricarica in modalità wireless. La fotocamera ha un'ottica Carl Zeiss e l'apertura del diaframma più grande dello standard permette di scattare foto luminose e chiare anche con poca luce. Incluso anche il servizio Nokia Music e la suite di localizzazione Here. Il Nokia Lumia 720 sarà disponibile a un prezzo di vendita stimato iniziale di 249 euro, Il Nokia Lumia 520, invece, è lo smartphone Windows Phone 8 di Nokia più conveniente e offre esperienze normalmente presenti solo in dispositivi d'alta gamma, come ad esempio le stesse lenti fotografiche presenti sul dispositivo di punta Nokia Lumia 920, Nokia Music per ascoltare gratuitamente la musica come dotazione di base, incluso l'ascolto offline, e le mappe di Here. Il prezzo? Anche questo competitivo: 139 euro, tasse e sovvenzioni escluse.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Daniele Bonetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1