Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Internet & Hi-Tech

scegli sezione
Nomination per Yakamoz grazie ai tweet calcistici

17.12.2012

Nomination per Yakamoz grazie ai tweet calcistici

Nell’app «bresciana» tutti i tweet della Premier league
Nell’app «bresciana» tutti i tweet della Premier league

Yakamoz srl, azienda bresciana nata nel 2011 e appartenente al Gruppo Wesolve, dopo la scenografia virtuale per il programma di Raidue «Eva: lo spettacolo della scienza» e la piú grande proiezione 3D indoor per il Gruppo Feralpi, mette a segno un altro colpo: la nomination al prestigioso premio WWW de il Sole24ore - probabilmente il più prestigioso in Italia nel suo genere- con la propria App per iPhone «Premier Tweets», un'applicazione capace di aggregare e gestire in tempo reale tutti i Tweets relativi alla Premier League inglese, il campionato di calcio d'oltremanica.
LA APP è stata lanciata sul mercato inglese perché «se si fanno le cose bisogna farle bene...», secondo le parole del CEO di Yakamoz, Riccardo Maffei, già socio fondatore di Wave Group che nel 2011 ha deciso di sviluppare questo nuovo progetto imprenditoriale, Yakamoz Srl, realtà in grado di coniugare comunicazione e tecnologia per offrire servizi di qualità alle aziende. «Non cavalchiamo la “moda” delle startup: siamo un'azienda fatta e finita, con oltre 20 collaboratori, in grado di fornire soluzioni e progetti di alta qualità ai nostri clienti» sottolinea Riccardo Maffei. Nel vertice con lui anche .
«Vedere riconosciute le nostre competenze - conclude Stefano Sandrini, socio e CTO di Yakamoz - ci rende molto orgogliosi, soprattutto perchè gli esperti de il Sole24ore hanno saputo cogliere non solo l'idea interessante ma anche e soprattutto la profonda conoscenza della tecnologia che è alla base per sviluppare App di successo». Sul sito de IlSole24ore è possibile votare per «Premier Tweets» nella categoria Mobile/Sports.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1