Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

scegli sezione
Il gusto invade strade e piazze

20.08.2015

Il gusto invade strade e piazze

Le tavolate in piazza a Bovegno: ogni anno si  registra quasi subito il «tutto esaurito»
Le tavolate in piazza a Bovegno: ogni anno si registra quasi subito il «tutto esaurito»

La «carica dei duemila» potrebbe infiammare di nuovo le strade e la vita sociale di Bovegno. La cittadina prepara «con gusto» il gran finale, domenica, delle manifestazioni ferragostane che sono state baciate dal successo (dal grande torneo nazionale di tennis nel suo 50esimo compleanno, dalle mostre alle processioni mariane fino al Ciclamino d'oro). La serata gastronomica «Bovegno con Gusto» è sempre un evento da grandi numeri: nelle edizioni scorse ha infatti portatoin paese fino a 2.000 persone, che hanno messo le gambe sotto il tavolo per godere di piatti e atmosfere antiche.TANTE TAVOLATE nei vicoli medioevali per una serata che è ogni volta dominata da una dolce allegria, per nulla sguaiata: piccoli scherzi, l'aria delle feste di un tempo, in un'atmosfera di solidarietà irripetibile, o quasi, nella vita quotidiana. La base logistica e la partenza dell'itinerario gastronomico, che presenterà le sue pietanze dalle 19.30, è all'ingresso di via Roma, lungo la quale vengono allestiti comodi tavoli e panche fino a piazza Castello. Con 12 euro si acquista il blocchetto di coupon che permette di gustare ben otto piatti tipici: si va dallo spiedo preparato dai volontari dell'oratorio, alla classica salamina sul fuoco e al formaggio fuso degli Alpini, poi i prodotti caseari della cooperativa «Monte Muffetto» lavorati nel caseificio comunale e quelli delle altre aziende agricole locali, che forniranno anche i mirtilli. Senza dimenticare altri fondamentali piatti della tradizione (trippa, casoncelli nostrani, pastasciutta col salmì), proposti dai vari ristoratori del paese. LA MAPPA della manifestazione elenca tutti i diversi protagonisti dell'evento, compreso il Gruppo scout Masci che garantirà la lucanica con i fagioli. La polenta con i funghi sarà appannaggio dei gestori del Rifugio Prati Magri ma non mancheranno nemmeno pizze, patatine e aole fritte così come  macedonie, dolcetti e torte, «grappette» e  birre. E chi vorrà fare incetta di vasetti di miele può stare tranquillo: a «Bovegno con gusto» sarà presente anche un'apicoltrice.Ogni anno si è registrato quasi subito il tutto esaurito. Conviene acquistare il blocchetto consumazioni per tempo: è già in vendita negli esercizi e negozi che espongono la locandina «Bovegno con Gusto». Come sempre l'evento è organizzato dal Comune con l'adesione di una ventina di operatori (dai ristoratori alle aziende agricole) e l'impegno dei volontari delle diverse associazioni (alpini, oratorio e altri): la Polisportiva avrà l'onere delle «pulizie veloci». Il tutto con l'assistenza di Protezione civile, Valtrompia Soccorso e la discreta sorveglianza dei carabinieri.Centinaia di famiglie, tante coppie, oltre a numerosi single buongustai e a folte compagnie di ragazzi, hanno apprezzato l'anno scorso sapori e atmosfera dei banchetti allestiti nel cuore del paese: in molti si sono già attrezzati per rivivere l'esperienza. o COPYRIGHT

Barbara Bertussi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1