18 febbraio 2019

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

13.09.2018

Il paradiso dei
wine-lover
è in Franciacorta

Brindare all’arrivo dell’autunno con un vortice di attività che spaziano tra cultura, sport, natura e, ovviamente, food&wine. Sono questi gli «ingredienti» del Festival Franciacorta in Cantina, l’evento promosso dal Consorzio Tutela Franciacorta in collaborazione con la Strada del Vino. Un «cocktail» dedicato ai wine lover, ma non solo. Tra sabato e domenica si potrà esplorare il territorio con tour in bus, percorsi di trekking, escursioni in bicicletta, passando per le visite di abbazie, borghi, palazzi, ville, giardini e riserve naturali. Il momento clou saranno le visite in cantina - 68 quelle che hanno aderito a questa nona edizione del Festival -, con l’opportunità di degustare le diverse tipologie di «bollicine» abbinate a piatti e finger food creati ad hoc, oltre ad assaggi di prodotti tipici come salumi e formaggi. UN FITTO CALENDARIO di iniziative dedicate alle eccellenze della prima zona di produzione vitivinicola del Bresciano, in grado di soddisfare tutte le aspettative. Ci saranno appuntamenti per i più golosi, con degustazioni «accoppiate» ai classici stuzzichini, ma anche abbinamenti sfiziosi e originali, che spaziano dall’«italianissima» pizza all’Oriente di uramaki, sushi e sashimi, dal pesce di lago allo street food, dall’hamburger di scottona ai profumi iberici di jamon e tortillas, fino alla degustazione biodinamica. Ci sarà lo spiedo bresciano al chiaro di luna con accompagnamento musicale degli artisti di strada e persino un «silent tour», un percorso guidato vocale dai vigneti alle cantine, con assaggi a lume di candela. Per districarsi tra le decine di proposte si può consultare il sito www.festivalfranciacorta.net. La prenotazione delle visite è obbligatoria, contattando direttamente le cantine. Tra le opportunità del Festival, anche i tour di due o tre cantine in pullman, con partenza e arrivo a Rovato, in via Martinengo Cesaresco (Foro Boario, zona mercato). I partecipanti saranno accompagnati nel tour, da una guida turistica. Il viaggio è gratuito, mentre si pagano le degustazioni. IL FESTIVAL celebra una vendemmia - quella 2018 - caratterizzata da una grande qualità a fronte però di una scarsa quantità, a causa soprattutto della maxi gelata di fine aprile, evento che in Franciacorta non si verificava da sessant’anni. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1