Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

scegli sezione
L’antico rito della transumanza
«incoronerà» il re dei bagòss

08.10.2015

L’antico rito della transumanza
«incoronerà» il re dei bagòss

La suggestiva transumanza anima le strade di Bagolino
La suggestiva transumanza anima le strade di Bagolino

Nel fine settimana in Valsabbia si rivive un rito dal sapore genuino. Il ritorno dai monti delle mandrie delle mucche, per passare l'inverno nelle stalle del paese, a Bagolino da sei anni è diventata l'occasione per una festa scandita da eventi che fanno scoprire e riscoprire un mondo fatto di antichi sapori e abitudini.La parata di bovini lungo le vie del paese, la mostra mercato con degustazione di prodotti tipici locali, lo stand gastronomico, musica, intrattenimento per i bambini, il concorso pittorico, fotografico e un convegno, sono alcuni degli appuntamenti della transumanza.Sabato si saluterà il ritorno dei mandriani e delle vacche, dal cui latte si produce il famoso e pregiato bagòss, con il laboratorio didattico dedicato ai bambini delle elementari. Dalle 11 nella sede dell'Ecomuseo si confronteranno stagionature con degustazioni guidate per eleggere il miglior bagòss. Alle 14,30 spazio al convegno «L'agricoltura di montagna, problematiche e peculiarità» a cui interverranno autorevoli relatori. La giornata di sabato si concluderà con l'«Apericena dell'agricoltore».DOMENICA, dalle ore 11, sfileranno in paese le vacche di ritorno dai pascoli: arriveranno fino al Parco della Pineta dove sarà allestita la mostra mercato, con l'apertura dello stand gastronomico, tutto a base di prodotti tipici. Musica, animazione per bambini e spettacoli di magia faranno da coreografia a una giornata all'insegna della tradizione, promossa dall'amministrazione comunale di Bagolino in collaborazione con la Pro loco.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1