Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 novembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

15.03.2018

La Fiera di
S. Giuseppe mette
le carte in tavola

Il singolare benvenuto all’edizione 2015 della Fiera di Gambara
Il singolare benvenuto all’edizione 2015 della Fiera di Gambara

L’arrivo della primavera annuncia a Gambara la tradizionale Fiera agricola-commerciale-artigianale di S. Giuseppe giunta alla 78° edizione. Ricco il programma predisposto dal «Comitato Fiera». Partenza domani sera alle ore 19 in Piazza Campo Fiera con «Street Food» il cibo di strada di alta qualità, iniziativa introdotta due anni orsono, che ha registrato un successo superiore alle aspettative e quindi giustamente replicato.

NELLA PALESTRA della scuola elementare di via Tovini, alle ore 20,30 è in programma il convegno: «Acqua, un patrimonio da gestire», con l’intervento di un rappresentante del Consorzio Chiese. Al termine del convegno, come da tradizione, verrà consegnato il premio al merito ad una attività gambarese e a seguire il rinfresco. Sabato dalle ore 10 e fino alle 17 nel Parco di via Montello ci sarà una esibizione canina di «Agility Dog». Nel Piazzale Donatori di Sangue, che è un po’ il «cuore» della fiera, alle ore 17 è in programma l’inaugurazione ufficiale con la presenza del Civico Corpo Bandistico «G. Verdi», delle autorità e degli ospiti. Alle ore 19 in Piazza Campo Fiera ancora lo Street Food. Domenica giornata clou: alle ore 9 allo Stadio dei Pioppi parte la gara podistica competitiva e non, «La Classica di S. Giuseppe» in memoria di Guido Crotti, storico organizzatore scomparso prematuramente il mese scorso, a seguito di un male che non gli ha lasciato scampo. Alle ore 9,30 è previsto il passaggio in paese delle vetture partecipanti al Trofeo Foresti 2018 (in ricordo di Elda e Guido Foresti). Le vetture partiranno da Pralboino attorno alle ore 8,45, e quest’anno transiteranno da Gambara. Dalle ore 9 e fino alle 18 in Piazzale Donatori di Sangue è prevista, una novità di quest’anno, l’area dedicata al «Volteggio riabilitativo musicoterapeutico» un percorso che unisce musica, cavalli e movimento, organizzato dall’Associazione Futura Bassa Bresciana Onlus.

ALLE ORE 12 in Piazza Campo Fiera, apertura degli stands Streed Food e nel pomeriggio animazione in piazza con prestigiatori e artisti di strada. In via Campo Fiera al numero 24 sarà possibile visitare la mostra «Il mio borgo: i colori dei ricordi», esposizione di opere pittoriche a cura dell’Associazione Culturale «Accademia del Gamber». A pochi passi, nella sala conferenze dell’Hotel Gambara da venerdì alle ore 16 è visitabile la mostra personale di pittura sul tema: «Acqua magica - Spiriti della terra il mondo dei fiumi» della pittrice Serena Della Bona. Gli stand si snodano lungo gli spazi da Piazza Campo Fiera, via Montello, Lamarmora, via Tovini e Piazzale Donatori di Sangue, dove si possono ammirare una grande quantità di prodotti esposti. Non manca naturalmente il Luna Park, oltre alle tradizionali bancherelle. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gianbattista Manganoni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1