Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 dicembre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

scegli sezione
Manerba, patria dei motori

02.07.2015

Manerba, patria dei motori

Motori ancora protagonisti nel fine settimana a Manerba del Garda
Motori ancora protagonisti nel fine settimana a Manerba del Garda

Il rombo dei motori lo si potrà sentire fin da domani: il gran giorno è arrivato, a Manerba torna il «Garda Motor Show». Uno degli appuntamenti più attesi della stagione, di nuovo sul lago dopo un anno sabbatico riproponendo una formula consolidata ma potenziata con qualche succulenta novità, tra cui la notte bianca di sabato sera, al Porto Torchio. DECINE LE AUTO che scenderanno in campo, e nel vero senso della parola: saranno sistemate nei vari paddock realizzati per l'occasione al campo sportivo del Perlino, in via IV Novembre, una piccola Monza gardesana in cui le automobili da corsa saranno parcheggiate per la punzonatura d'ordinanza, e per le partenze previste in sequenza da domani a domenica. Domani in realtà non si correrà davvero: i paddock apriranno alle 11, nel pomeriggio le macchine sfileranno da Manerba a San Felice, a Cisano e alle Zette fino a raggiungere il Vittoriale di Gardone Riviera. Sabato invece si fa sul serio: auto pronte a tutto per aggiudicarsi il rally vero e proprio, al via dalle 13 lungo un percorso chiuso da circa 2 chilometri, e dal Perlino risalirà a Moniga per poi rientrare in paese, da via della Selva di nuovo al campo sportivo. Macchine in pista a decine, con partenze programmate a gruppi di tre auto alla volta, e a 50 secondi di distanza. La festa continua poi la sera, con il «Manerba Rally Show» che passerà stavolta anche dal porto, al via dalle 22.30 con i fari accesi sotto le luci delle stelle. E domenica toccherà agli amatori. Ce ne sarà per tutti i gusti, appassionati e non: Sandro Munari e Miky Biason, campioni del mondo di rally, alla guida di una Lancia Stratos e di una Delta Integrale. Poi auto che hanno fatto la storia, le Ferrari - in pista anche quella di Alonso - e le Porsche, Ford Mustang e GT, Fiat 500 e Coupè rosse fiammanti.  COPYRIGHT

Alessandro Gatta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1