Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 dicembre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

scegli sezione
Mercatini di
Natale, si
accendono le luci

24.11.2016

Mercatini di
Natale, si
accendono le luci

Mercatini di Natale: sale già la «febbre» in tutta la provincia
Mercatini di Natale: sale già la «febbre» in tutta la provincia

Prove generali di shopping. Dalla Franciacorta alla Bassa, passando per la Valsabbia, i paesi si accendono di luce con l’apertura dei tradizionali Mercatini di Natale, in un crescendo di appuntamenti fino al 25 dicembre.

Aspettando il lungo ponte dell’Immacolata, che vedrà l’apertura della maggior parte di mercatini in tutta la provincia, questo fine settimana offre già attrazioni da non perdere, legate soprattutto a sagre di grande richiamo.

É IL CASO DI FIESSE, dove la Pro loco ha messo a punto per domenica i Mercatini di Natale in concomitanza con la Sagra del Pursèl, che terrà banco nel week-end. Mercatino degli hobbisti ed espositori enogastronomici sono attesi nella zona della palestra comunale, in via Gramsci e Strada San Giacomo, dalle 9.30 alle 22.

«Botteghe e balocchi» è il tema dei mercatini di Capriano del Colle, giunti alla quinta edizione. Domenica in piazza Mazzini, dalle 9 alle 19, animazione itinerante con Babbo Natale, Villaggio dei giochi, musica, castagnata, vin brulé e the caldo. Alle 9 partirà anche «Babborunning», la camminata per le vie del paese.

Dalla Bassa alla Franciacorta, dove spuntano in centro storico a Coccaglio i Mercatini per la festa dei patroni Maurizio e Giacinto. Bancarelle di associazioni, dolciumi e prodotti locali, musica con la Banda cittadina, spettacolo teatrale e di burattini, giostra e trenino su due ruote sono le proposte per domenica, dalle 10 alle 18.

Infine in Valsabbia, a Pertica Alta, le bancarelle allestite nella frazione di Livemmo offriranno domenica l’opportunità di andare a caccia del regalo più originale da mettere sotto l’albero, ma anche di scoprire l’artigianato e i prodotti locali, degustando panettoni, castagne e bevande calde a partire dalle 14.

Cinzia Reboni
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1