Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
16 dicembre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

scegli sezione
Pisogne sarà
la capitale del
cibo di strada

28.09.2017

Pisogne sarà
la capitale del
cibo di strada

Il sindaco di Pisogne  Diego Invernici «testa» uno dei trucker
Il sindaco di Pisogne Diego Invernici «testa» uno dei trucker

Alessandro Romele

L’anno scorso al debutto è riuscito a sedurre oltre 10 mila amanti del cibo di strada. Il Camunia Street Food punta ora al bis. Il festival dedicato alle eccellenze gastronomiche italiane «prêt à manger» approderà nel fine settimana a Pisogne sotto la regia della società Vitamina C.

L’EVENTO RINVIATO ai primi di settembre a causa del maltempo sarà ospitato dal lungolago e dalla piazza degli Alpini. Saranno presenti oltre venti truck, i camioncini su cui lavoreranno i cuochi, che proporranno una gran varietà di specialità: dallo gnocco fritto alle sarde con polenta, dagli hamburger di selvaggina ai pizzocheri, passando per la paella e i burritos fajitas. A monopolizzare la scena saranno anche e soprattutto i piatti della tradizione tricolore: dalla pizza fritta al lampredotto fiorentino, dal maialino al polpo.

La rassegna è stata presentata ieri alla presenza di Roberta Testa e Giuseppe Arancio, di Vitamina C, del primo cittadino Diego Invernici e di Andrea Benaglio, presidente della Pro loco di Pisogne.

«IL NOSTRO OBIETTIVO è di proporre una manifestazione che metta al centro la qualità dei prodotti – ha spiegato Arancio –: oltre all’area food ci sarà uno spazio giochi per i più piccol, considerato che le famiglie sono il nostro targe privilegiato. Vogliamo che tutti si divertano e che tutti rimangano soddisfatti. Non ci saranno prodotti surgelati: tutto verrà cucinato al momento, e questa è sempre stata una nostra priorità».

Il sindaco ha posto l’accento sull’attrattività del paese. «Pisogne è ormai una location privilegiata per manifestazioni originali e di grande impatto – ha sottolineato –: su questo appeal dobbiamo puntare per alimentare il turismo, soprattutto quello destagionalizzato. Il trinomio composto da pubblico, privato e Pro loco funziona e sta dando i suoi frutti. I numeri sono dalla nostra parte: agli eventi di qualità tutti hanno il piacere e la voglia di partecipare».

SI PARTE QUINDI domani alle 18 quando i truck cominceranno a sfornare specialità e stregare il pubblico: tra una degustazione e l’altra, ogni serata sarà scandita da esibizioni musicali live, con dj set, i Cadillac Circus ed i Lupita’s Project.

Saranno presenti anche stand con birre artigianali, ormai un marchio di fabbrica per Vitamina C, che a Pisogne ha già organizzato diversi eventi quest’anno: a gennaio propose, a Villa Damioli, il Camunia Beer Festival. A luglio il Camunia Grill sul lungolago, mentre ad agosto collaborò presso l’area food della Mostra Mercato.

Alessandro Romele
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1