Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
20 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

scegli sezione
Rocca di Manerba: «Saperi e sapori» in salsa medievale

24.09.2015

Rocca di Manerba: «Saperi e sapori» in salsa medievale

Attrazioni ispirate al medioevo
Attrazioni ispirate al medioevo

Musiche, giochi, mestieri e suggestioni medievali. È la magia dell'evento alla Rocca di Manerba, promossa domenica dal Museo Archeologico della Valtenesi e la Compagnia della Riffa. Le rovine dell'antico castello - che svetta a strapiombo sul lago a quasi mezzo chilometro d'altezza - prenderanno di nuovo vita con «Saperi e Sapori», una giornata ispirata appunto al Medioevo all'insegna del gioco, del gusto e dell'artigianato storico. Dalle 14 alle 19 apriranno i battenti le bancarelle del mercatino artigianale, tra prodotti tipici e a «chilometro zero», antichi manufatti realizzati a mano, assaggi e degustazioni di sapori di una tradizione plurisecolare, su tutti olio e vino. A completare la suggestiva cornice non mancheranno poi veri accompagnatori d'eccezione, musici in costume, dame e cavalieri, arcieri e mercanti, pronti ad accogliere grandi e piccini in un magico viaggio alla scoperta di un tempo che non è più. Sarà possibile cimentarsi nella dama medievale, o nella sfida del tiro con l'arco, giocare e imparare con i laboratori didattici pomeridiani, aperti a tutti. Per l'occasione porte aperte anche per il percorso archeologico del museo, al piano terra, e per la sezione naturalistica - dedicata al Parco e alla Riserva naturale - al primo piano. La manifestazione in realtà comincia con qualche ora d'anticipo: a partire dalle 10, negli spazi interni del museo, è prevista anche una conferenza intitolata «Medioevo a Manerba: le ultime novità dagli edifici annessi alla Pieve di Santa Maria», e a cui parteciperanno anche l'archeologo Alberto Crosato e la restauratrice Antonella Sechi. L'ingresso a «Saperi e Sapori» è gratuito.o A.GAT.COPYRIGHT

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1