Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 ottobre 2017

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Week End

scegli sezione
Di slancio nel Parco delle Colline
per godersi una boccata di verde

12.03.2015

Di slancio nel Parco delle Colline
per godersi una boccata di verde

Il Picastello
Il Picastello

Una breve e facile camminata su uno dei tanti sentieri del Parco delle colline bresciane, la natura a pochi passi dal centro città, un polmone verde che si spera resti sempre tale. Monte Ratto e Picastello sono le due modeste elevazioni fulcro della passeggiata; sui loro versanti si possono visitare i «trinceroni» utilizzati nelle guerre per le esercitazioni. Un itinerario che non sono pochi gli escursionisti che lo percorrono di corsa per allenamento e che si può fare anche in mountain bike senza eccessive difficoltà.
Si parte da Via Val Bresciana; arrivando dal centro, superato Ponte Crotte, al secondo semaforo si devia a destra e si parcheggia ove possibile. Al successivo bivio (pannello esplicativo sul Parco) si tiene la sinistra, si passa accanto ad alcune trattorie e villette. Superato il Ristorante Picastello la stradina si restringe quasi a sentiero ed un cartello indica il divieto di transito alle moto, purtroppo non sempre rispettato. Più avanti (quota 300m) si lascia a destra il sentiero del Casino del Pensionato e si giunge, a quota 350m, un quadrivio. Diritti si proseguirebbe verso i Campiani; a sinistra si tornerebbe in Val Bresciana; noi prendiamo a destra e ci ritroviamo su un bel crinale panoramico con vista su Brescia e la pianura; all'orizzonte nelle belle giornate si stende la catena degli Appennini, una vista magica quando la valle del Po è invasa dalla nebbia e le montagne sono baciate dal sole.
Ignorando alcuni sentieri, segnalati e non, che si dipartono da entrambi i lati, si percorre il largo crinale superando alcuni roccoli di caccia e scavalcando una dopo l'altra le poco pronunciate ed erbose sommità del Monte Picastello prima e del Monte Ratto poi. Si aggira a sinistra un ultimo roccolo dove il sentiero comincia a scendere in direzione di Collebeato. Arrivati ad un bivio a circa 300m di quota si tiene la destra (a sinistra si scenderebbe a Collebeato). Si procede all'incirca a mezzacosta nel bel bosco seguendo le curve della montagna. Giunti ad un quadrivio si procede diritti sino ad una stradina che sale da Urago Mella. Si lascia a destra il Sentiero delle Tre Valli segnalato in biancazzurro e, più avanti, si prende a destra un sentiero che, abbandonata la stradina, in pochi minuti e sempre a mezzacosta, ci riporta al bivio a quota 300m dove, tenendo la sinistra, sul medesimo percorso di salita, si scende in Val Bresciana. (Prossimo itinerario giovedì 19 marzo)

ITINERARIO: Val Bresciana 160m circa; Quadrivio 350m (ore 0.30); M.Picastello 373m; M.Ratto 358m (ore 0,45); Val Bresciana (ore 1,20).
CARTE TOPOGRAFICHE: IGM in scala 1:25.000 Travagliato e Brescia. IGM 1:50.000 Brescia. 4LAND 1:25.000 Parco delle Colline di Brescia
NOTIZIE UTILI. Ufficio di Coordinamento del Parco delle colline; via Marconi 12, Brescia; tel.030 2978713; postaparco@comune.brescia.it. Dislivello: 198 metri. Difficoltà: turistiche. Segnalazioni: biancorosse e biancazzurre.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1