Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 settembre 2018

Aree Tematiche

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Zaino in spalla

08.03.2018

Il passo del Lupo apre
lo sguardo sulla spiaggia
delle Due sorelle

Le Due Sorelle dal Belvedere
Le Due Sorelle dal Belvedere

Le Due Sorelle. Uno dei luoghi più suggestivi della Riviera del Conero; uno dei simboli del Parco naturale che si stende a sud di Ancona e nel quale si snodano numerosi interessanti percorsi escursionistici. La partenza da Badia San Pietro e l'arrivo al Passo del Lupo con la successiva discesa alla spiaggia delle Due Sorelle è un percorso fantastico, facile sino al Passo del Lupo poi più impegnativo, che andrebbe meglio valorizzato. Soprattutto perché la discesa alla spiaggia è assurdamente vietata dal 2009 da una ordinanza in quanto ritenuta «pericolosa». Che però non è più pericolosa di tanti sentieri delle Alpi che gli escursionisti esperti sono abituati a percorrere senza problemi. Al vicino paese di Sirolo sussurrano i maligni che il sentiero viene tenuto vietato allo scopo di favorire i traghetti in quanto se non si percorre quel sentiero l'unico modo per arrivare alle Due Sorelle è la barca. Qualunque sia la motivazione vera è un gran peccato perché, se adeguatamente pubblicizzato e mantenuto, un sentiero del genere attirerebbe appassionati da ogni parte d'Italia e d'Europa. Vediamo comunque l'itinerario, insolito anche perchè si parte dall'alto per arrivare in basso e il ritorno in salita richiederà altre due ore di cammino. Da Sirolo si raggiunge in auto il parcheggio di Badia San Pietro dove sorge un ex-convento dei Camaldolesi ora diventato hotel. Si passa alla sinistra dell'edificio (frecce per Belvedere Sud) dove un largo sentiero in leggera discesa nel bosco ci offre una meravigliosa vista sull'azzurro dell'Adriatico. Si arriva ad un primo belvedere dove sotto di noi, tormentati dalle onde si infrangono instancabili, gli scogli delle Due Sorelle. Si arriva ad un bivio dove prendiamo a sinistra (freccia «sentiero impegnativo») e si scende nel bosco con tratti ripidi e scivolosi (sconsigliabili le scarpe da ginnastica). Immersi negli aromi della vegetazione mediterranea superiamo un altro punto panoramico protetto da una balaustra e raggiungiamo il Belvedere Sud dove sotto di noi riconosciamo nuovamente gli scogli delle Due Sorelle. Si continua la discesa mentre davanti agli occhi si stende a perdita d'occhio la costa a sud di Sirolo. La descrizione continua la prossima settimana. • (Prossimo itinerario giovedì 15)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1