Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 ottobre 2017

Redazionali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

12.07.2017

Palio delle Bisse:
Garda

A cura di Publiadige

Caricamento in corso ...

Grifone di Sirmione gira la boa al primo posto in classifica a metà campionato del cinquantesimo palio remiero delle bisse del Garda. Anche sabato sera nella quinta tappa di Garda, preceduta dalla sfilata a terra condotta dal porta gonfalone comunale Nestore Tonini, l’equipaggio composto da Emiliano Corrà, Marco Dolza, Danilo Bracchi e Nicola Silvestri, ha concluso vittoriosamente la prova nel gruppo “A”, quello delle imbarcazioni più accreditate alla vittoria finale della “Bandiera del Lago 2017”, bissando il successo ottenuto sette giorni prima a Bardolino.

A differenza delle tappe precedenti però, questa volta l’affermazione di Grifone con il tempo finale di 1’27”61, non giunge al fotofinish ma al termine di una prova autorevole condotta in testa fino dalle prime vogate. Piazza d’onore per l’equipaggio di casa di Garda incitato a gran voce dal numerosissimo pubblico assiepato sul lungolago Regina Adelaide: sorteggiati nella prima corsia, quella forse un po’ più al riparo dalla fastidiosa corrente che ieri sera ha infastidito non poco gli equipaggi nelle operazioni di allineamento prima del via, Malfer e compagni hanno sfoderato una prestazione d’orgoglio terminando alle spalle di Grifone con il tempo di 6’28”50. Terzo posto per Peschiera con 6’29”15 e a seguire Berengario di Torri del Benaco (6’30”37), Clusanina (6’32”26) e Villanella di Gargnano, promossa nella batteria dei più forti dopo la vittoria ottenuta la settimana scorsa in batteria “B” a Bardolino. Per loro il cronometro si è fermato a 6’42”40.

Al termine delle prime cinque prove su dieci complessive, la classifica del gruppo “A”, quello con gli equipaggi in lizza per la Bandiera del Lago, vede allungare al comando Grifone di Sirmione con 147 punti, al secondo posto Berengario di Torri del Benaco con 142, terza Peschiera con 141. Seguono poi nell’ordine i detentori clusanensi della Bandiera del lago della Carmagnola con 138 punti, Clusanina con 136 e Garda con 135.

Nel gruppo “B” ha fatto un certo effetto l’allineamento al via dell’equipaggio di Carmagnola, retrocessa in purgatorio dopo aver chiuso all’ultimo posto sabato scorso la batteria dei migliori. Scontata la loro vittoria con il tempo di 6’35”25. Al secondo posto i ragazzi di Gardonese con a bordo il presidente della Lega Bisse Marco Righettini: per loro un onorevole tempo finale di 6’37”33. Terzo gradino del podio per Paratico (6’39”14) e a seguire Arilica di Peschiera con 6’41”49, Aries di Garda (anch’essa in prima corsia con il tempo di 6’53”40) e Ariel di Gardone Riviera con 6’54”30.

Nel gruppo “C”, quello tradizionalmente occupato dagli equipaggi emergenti, bella l’affermazione di Monte Isola che con il tempo di 7’01”83 ha regolato al termine di una combattuta gara il coriaceo equipaggio desenzanese di S. Angela Merici (7’06”59) e Sebina di Clusane d’Iseo con 7’12”84. Al quarto posto Paloma di Garda (anche per loro, come gli altri due equipaggi locali il sorteggio ha riservato la prima corsia) con 7’16”58, quinta Betty di Cassone (7’31”57) e sesta Benacum di Toscolano Maderno con il tempo di 7’54”15.

Presente alla cerimonia di premiazione e alla festa finale, l’assessore alla cultura del Comune di Garda Ivan Ferri. Tutti gli equipaggi sono stati omaggiati con l’invidiato cesto di prodotti locali a chilometro zero contenente anche i famigerati e gustosissimi “bigoi” con le sarde. Proprio ieri sera infatti sul lungolago di Garda, andava in scena la prima di tre serate della “Sardellata”, pantagruelica kermesse gastronomica organizzata dalla Scuola del Remo di Garda presieduta dal vulcanico presidente Pierfrancesco Maffezzoli.

 

L’appuntamento è sabato prossimo a Gargnano, uno dei paesi fondatori (con Garda, Lazise e Bardolino) della Lega Bisse del Garda.
 

Programma e orari:

17.00 - aperitivo musicale

17.30 - arrivo imbarcazioni

18.00 - riunione consiglio di regata

19.00 - apertura stand gastronomici (coregone)

19.30 - partenza sfilata a terra dal porto di Villa di Gargnano

20.00 - bisse in acqua

20.15 - sfilata bisse in acqua

20.45 - partenza prima batteria

22.30 - premiazioni

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Brescia ha richiamato Boscaglia: tu chi avresti scelto?
ok

Sport

Cultura

Spettacoli