Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 settembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Leonessa

29.05.2018

I brutti fischi di chi
non ha imparato nulla

La Leonessa
La Leonessa

Cori e fischi ieri in piazza Loggia durante la lettura del messaggio del presidente Mattarella per i 44 anni della strage. E poi contestazioni a Manlio Milani, memoria vivente della battaglia dei familiari delle vittime per avere giustizia. Un pessimo spettacolo messo in scena dai «ragazzotti ammaestrati» del Magazzino 47 che in un comunicato rivendicano pure la paternità di quanto accaduto. Non è la prima volta che la piazza del 28 maggio è costretta ad assistere a simili esibizioni di intolleranza. Qualche mese fa dopo l’incendio doloso della libreria del Magazzino 47 avevamo titolato «Si tornano a bruciare i libri» evocando i falò inscenati nelle piazze dai nazisti. Gli antagonisti in quel caso erano stati vittime di altri intolleranti. Proprio quell’episodio avrebbe dovuto insegnar loro che non c’è spazio per chi usa la violenza e la sopraffazione, anche verbali, come arma di lotta politica.Ma evidentemente non è così. Male.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1