Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
14 novembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Leonessa

15.05.2018

Il lago d'Idro non esiste
Lo certifica la Regione

La Leonessa
La Leonessa

El canal! Chi g'ha sugà el canal? Le grida stentoree del gondoliere disperato, finito in secca su un rigagnolo di fanga, echeggiavano da Murano a Dorsoduro, da Rialto a Torcello, da Cannaregio agli estremi lembi della laguna. Era il 1997 e la pubblicità in tv del «Tasciugo» De Longhi, quel macchinario domestico per ciucciare l'umidità e disidratare l'atmosfera, anticipava con lugubre presagio il dramma a cui oggi, non a Venezia ma in Valsabbia, dobbiamo purtroppo assistere: è scomparso il lago d'Idro. Cancellato dalle mappe. A obliterare quello che fu l'Eridio si sono messi topografi e tipografi della Regione Lombardia che, nella «Travel map» distribuita agli infopoint turistici, hanno già registrato la novità: sulla cartina il lago non esiste più, come il canale del «Tasciugo». Al suo posto una bianca e disidradata pianura. Un mondo nuovo. Senza turismo, ma vivaddio senza umidità.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1