Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 novembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Leonessa

30.07.2018

La carta d'identità
e i giochi di potere

La Leonessa
La Leonessa

Dopo la nostra inchiesta sull'età media di consiglieri e amministratori delle società controllate o partecipate dalla Loggia, è opportuno fare un pò di chiarezza. La prima: essere anziani non significa essere anche degli incapaci; la seconda: essere giovani non presuppone di per sè capacità assolute. L'esperienza molto spesso risulta più utile della stessa genialità. E dunque chi dimostra le proprie capacità è giusto che le metta a disposizione della città indipendentemente dalla carta di identità. Detto questo è giusto chiedersi, anche con una certa preoccupazione, come sia possibile che la nostra città non produca eccellenze da utilizzare nell'amministrazione pubblica che non abbiano un'età compresa fra i sessanta e i settant'anni. A meno che in nome di qualche intreccio di potere si faccia finta di non «notare» giovani in grado di portare qualcosa di nuovo in città . Se così fosse sarebbe molto, molto grave.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1