Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Leonessa

01.08.2018

La cittadella dello sport
e il dovere di volare alto

La Leonessa
La Leonessa

Può essere l’occasione giusta. E va colta. Se (davvero) gli australiani arrivano con 100 milioni di euro e intervengono in maniera massiccia sullo stadio, Brescia sportiva può salire a un livello più alto. Trasformando da sogno a realtà la «cittadella dello sport»: con stadio, centro natatorio, Parco Castelli, centro tennis, la possibilità di crea altre strutture di supporto in zona, la metropolitana come mezzo di collegamento ideale e magari piste ciclabili per rendere il tutto ancora più verde e «sportivo». Utopia a Mompiano? Forse. Ma perchè non crederci? Perchè non guardare al futuro pensando in grande? Servono idee, investimenti, mezzi: e Brescia ne è certamente dotata. Il sindaco Del Bono ha lavorato nella giusta direzione con il rilancio dei parchi e delle aree verdi; adesso serve qualcosa in più anche per lo sport. Al di là delle campagne elettorali, bisogna agire: e questo sarebbe il gol più bello.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1