Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 novembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Leonessa

26.04.2018

La memoria oltraggiata
del borgo di Campione

La Leonessa
La Leonessa

Di colpe e responsabilità sono stati e saranno i tribunali a occuparsene. Ci sono faldoni, incartamenti, memoriali e, da martedì, due sentenze a raccontare una vicenda giudiziaria dai contorni precisi. Ma vada come vada, condanne o non condanne, lo sfregio brutalmente inferto alla piccola Ivrea del Garda nessuno potrà cancellarlo. Un'offesa stupida e violenta al meraviglioso borgo di Campione, certo, alle sue stradine e alle sue casette, a quella lingua di terra che il torrente San Michele ha con infinita pazienza adagiato sul lago. Ma anche e soprattutto alla memoria collettiva di una piccola comunità, quella di Tremosine, che all'interno del cotonificio «Olcese», generazione dopo generazione, ha costruito la propria identità. Un'identità oltraggiata, presa a ceffoni e sputi in faccia nel nome di risibili e grottesche manie di grandezza, di progetti faraonici ormai sepolti sotto cumuli di macerie.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1