Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
12 novembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Leonessa

25.06.2018

La musica si spegne
con l’idrante «fai da te»

La Leonessa
La Leonessa

Ama la musica a modo suo, e la coltiva come un fiore, l’anonimo residente di piazza Vittoria che sabato sera ha detto buonanotte ai suonatori dell’«Albori Festival» sciacquando tutti conuncopioso getto d’acqua durato parecchi minuti, dall’alto del suo terrazzo all’attico, disperdendo il pubblico come gli idranti della Celere, facendo friggere come calamaretti in pastella i cavi dell’impianto elettrico. Forse intendeva «coltivare la passione per lamusica », ma coltivarla nel senso ortofrutticolo del termine: annaffiare la musica, alla bisogna anche concimarla. E meno male che non si usano più i vasi da notte, o dopo averli irrigati con la canna li avrebbe pure amorevolmente ricoperti di quelle sostanze a chilometri zero così ricche di fosfati e nutrienti bio. Forse è un’idea per il prossima Festival, sempre che la Polizia locale non vada prima aspiegare a quel signore che un concerto non è un campo di pomodori.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1