Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 novembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

La Leonessa

24.05.2018

La ragioniera incinta
e la sterile burocrazia

La Leonessa
La Leonessa

La burocrazia è contro tutte le cose di cui si occupa la vita. Basta una ragioniera in dolce attesa, un funzionario con il raffreddore o un revisore dei conti in vacanza e gli ufficimunicipali decimati dai tagli precipitano nel caos. Con effetti incontrollati e incontrollabili. Dopo l’emergenza bilanci, è scattato l’allarme per il rendiconto della gestione finanziaria, uno - per capirci - dei 50 documenti allegati ai consuntivi (hai capito la semplificazione?) che i Comuni sono costretti a compilare. Ventisei paesi bresciani non l’hanno approvato nei termini di legge ed ora rischiano addirittura lo scioglimento dei Consigli comunali. Il monito viene da quello stesso Stato che ha bloccato le assunzioni e inondato gli enti locali di scartoffie, digitali, ma pur sempre scartoffie. Il prossimo passo sembrascontato:undecreto legge che vieta di restare incinte, diffida a prendersi il raffreddore e mette al bando le vacanze.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1