Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 settembre 2018

Speciali

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

Pentole, forchette e...

02.03.2018

Consigli per il brodo

Non ho nulla contro i dadi, soprattutto quelli di oggi poveri o del tutto privi di glutammato. Però non li uso se non raramente e in piccolissime porzioni, tipo un angolino di dado o mezzo cucchiaino di granulare per insaporire una base.

Allora come fai? Faccio il brodo facendo andare per 2 ore e mezza carcasse di pollo, ossi di bue, ali di tacchino e tanti odori: patata, cipolla, carota, sedano, prezzemolo, pomodoro, 1 foglia d’alloro, 3 bacche di ginepro, 2\3 chiodi di garofano. Spolpati questi ingredienti, non si butta nulla perché con le carni ottenute, la patata e la carota, potrete fare delle deliziose crocchette di cui parleremo in altra rubrica.

Congelate quindi il brodo suddividendolo in base alle vostre necessità famigliari. Io procedo così: il primo giorno faccio un bel risotto e congelo il resto dividendolo in barattoli grandi e in alcuni piccoli da utilizzare per ricette tipo quella del ripieno per i vol-au- vent che vi ho proposto oggi.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1