Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
19 dicembre 2018

Cultura

Chiudi

02.11.2017

Morganti, Gainza, Harris
Il romanzo che non t’aspetti

Jane Harris «Sugar Money» Neri Pozza,  pp. 398, 18 euro traduzione di Massimo OrtelioDavide Morganti «La consonante K», Neri Pozza, collana Bloom, pp. 416, 18 euroMarìa Gainza «Il nervo ottico»Neri Pozza, pp. 171, 15 eurotraduzione di Marco Amerighi
Jane Harris «Sugar Money» Neri Pozza, pp. 398, 18 euro traduzione di Massimo OrtelioDavide Morganti «La consonante K», Neri Pozza, collana Bloom, pp. 416, 18 euroMarìa Gainza «Il nervo ottico»Neri Pozza, pp. 171, 15 eurotraduzione di Marco Amerighi

«Un mosaico complesso e potente, che mescola il bene e il male, il sacro e il profano, le vite dei protagonisti e le umbratili biografie della massa»: è quello che ha realizzato il giornalista e scrittore napoletano Davide Morganti (pseudonimo di Davide Palmieri) nel romanzo «La consonante K».

I suoi personaggi, che si muovono fra Olanda, Russia, Estonia, Germania, Usa, Messico, sono legati da fili sottilissimi e tutti mettono al centro un mondo che crolla in quanto incapace di fare i conti con la storia, un mondo nel quale l’uomo sembra condannato ad un perenne sradicamento.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok