Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
25 settembre 2018

Cultura

Chiudi

21.07.2018

Gli spiriti dei fiumi La natura deturpata ma viva di Della Bona

«Oro nero», tecnica mista su tela
«Oro nero», tecnica mista su tela

«I corsi d’acqua cristallina, popolati da muse, si diramano sulla terra come le vene del corpo, ma l’acqua diventa oscura, adombrata per mano dell’uomo»: evocati attraverso uno sguardo malinconico e severo, gli spiriti dei fiumi parlano all’umanità, la invitano a soffermarsi a riflettere, diffondono «un messaggio di profonda riflessione e di rispetto per una natura deturpata ma viva e meravigliosa». Che, per osmosi, dalle tele si propagherà fra le pareti del Museo della Carta di Toscolano Maderno, dove oggi alle 15.30 inaugura la mostra di Serena Della Bona, intitolata appunto «Spiriti dei fiumi» (ingresso libero). Il percorso espositivo si articola in una quindicina di opere legate e ispirate proprio al tema dei fiumi e dell'acqua, filo conduttore anche di molte altre iniziative proposte quest’anno dal museo gardesano; i soggetti realizzati dalla giovane artista bresciana (classe 1983, laureata all’ Accademia di Belle Arti di Brera e ormai da anni attiva con mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero) fanno parte infatti di una serie di lavori dedicati ai corsi d’acqua, osservati però da una particolare prospettiva in cui il protagonista è l’osservatore, «colui che fluttua dall’alto e può contemplare il suolo terrestre sul quale la vita scorre come un fiume». La mostra sarà visitabile fino al 29 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 19 (valledellecartiere.it). •

E.ZUP.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok