venerdì, 22 settembre 2017
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

27.12.2013

Food management: alla Cattolica arriva un nuovo master

Un master in «Food management» e «Green marketing» per formare professionalità in sintonia con le sfide di Expo 2015: è questa la sfida per il 2014 lanciata da ASA, l'Alta Scuola per l'Ambiente dell'Università Cattolica di Brescia diretta dal professor Pierluigi Malavasi. Al corso sopracitato, nel programma del prossimo anno si aggiungerà anche il master universitario di II livello in Sviluppo umano e ambiente, che è ormai giunto alla sesta edizione.
«Queste due proposte - spiega Malavasi - rappresentano la risposta del nostro ateneo al profondo mutamento in atto nei riguardi di tematiche cruciali come ambiente ed alimentazione, che riguarda non solo stili di vita e professioni ma anche i modelli educativi».
Il Master in Food Management e Green Marketing (I livello) è promosso in collaborazione con l'Alta Scuola in Economia Agro-Alimentare ed è rivolto a coloro che sono in possesso di laurea triennale, magistrale o equivalente, ma è accessibile anche a coloro che hanno intenzione di ultimare il percorso di laurea entro la sessione di marzo-aprile 2014. Riassunto nello slogan «innovazione, cooperazione e formazione alla sostenibilità verso Expo 2015», nasce dalla consapevolezza che la sensibilità maturata oggi nell'ambito del rapporto tra alimentazione, salute ed ambiente richieda la promozione di specifiche competenze professionali per governare il cambiamento in atto nell'organizzazione delle filiere agro-alimentari, con un occhio di riguardo nei confronti del tema della sostenibilità così centrale per Expo.
SUL FRONTE degli sbocchi professionali, gli studenti del master potranno operare in molti campi, tra i quali la produzione e controllo qualità, l'educazione al consumo, l'attività di ricerca scientifica di base applicata in ambito pubblico e privato. Il Master in sviluppo umano e ambiente è invece rivolto a coloro che, in possesso di laurea magistrale, specialistica o quadriennale, sono disposti a cogliere «concrete opportunità nel mondo del lavoro», particolarmente nell'ambito di centri di ricerca e consulenza multidisciplanre o società di servizi operanti nei campi dell'ambiente.
Il termine per le iscrizioni è fissato al 22 gennaio: i moduli sono scaricabili dal sito asa.unicatt.it. CLA.AND.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Brescia ha richiamato Boscaglia: tu chi avresti scelto?
ok

Sport

Cultura