Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
27 aprile 2017

Italia

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

21.04.2017 Tags: MILANO , Tina Montinaro ai giovani, siate vigili

Tina Montinaro ai giovani, siate vigili

(ANSA) - MILANO, 21 APR - "Voi giovani non avete scuse. Nelle scuole ormai si parla di mafia. Sapete che non esiste solo in Sicilia ma in tutta Italia. Per questo dovete essere vigili e non indifferenti". Con queste parole Tina Montinaro, moglie del capo scorta del giudice Falcone Antonio Montinaro, tra le vittime della strage di Capaci, si è rivolta agli studenti del liceo classico di Rho che a Tempo di Libri hanno partecipato alla presentazione dell'iniziativa "La memoria in marcia" nello stand della rivista PoliziaModerna alla Fiera del Libro di Milano. "Da 25 anni vado nelle scuole non per insegnare qualcosa, ma per fa capire che se noi all'epoca siamo stati colpevoli, indifferenti, voi oggi sapete come stanno le cose. Dovete documentarvi su quello che è accaduto il 23 maggio 1992, per far sì che determinate fatti non accadano più. È solo questo che vi si chiede: fare la cosa giusta ogni giorno".
YYI-CLE
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1