Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
mercoledì, 18 luglio 2018

Riecco Moccia in sala
con «Non c’è campo»

Vanessa Incontrada (BATCH)

Federico Moccia torna sul grande schermo con «Non c’è campo». Il film interpretato da Vanessa Incontrada, Gian Marco Tognazzi, Corrado Fortuna, Mirko Trovato ed Eleonora Gaggero uscirà il prossimo 2 novembre distribuito da Koch Media. Laura (Vanessa Incontrada) è una professoressa di liceo che ha molto a cuore la preparazione dei suoi allievi, al punto di organizzare per loro una visita culturale di una settimana ospitati da un artista di fama internazionale, Gualtiero Martelli (Corrado Fortuna). Per seguire i ragazzi in gita, Laura lascia a casa il marito Andrea (Gian Marco Tognazzi) con la figlia Virginia (Eleonora Gaggero) e parte con una collega, la professoressa Alessandra (Claudia Potenza). Eccitati dalla prospettiva della gita,gli alunni, tra cui Francesco (Mirko Trovato), Flavia (Beatrice Arnera) e Valentina (Caterina Biasiol), affrontano il viaggio in pullman pieni di aspettative ma un imprevisto scombussola i piani: nel piccolo paese salentino dove vengono accolti... Non c’è campo! Un «black out telematico» che li vede costretti a sopravvivere senza cellulari e internet. La gita in quel borgo della Puglia si trasforma per i giovani allievi e per le due professoresse nel peggior incubo. Lo smartphone diventa così un accessorio inutile, costringendo a tornare a una comunicazione diretta che porta alla luce imprevedibili reazioni.