Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 marzo 2017

Spettacoli

Chiudi

20.03.2017 Tags: NEW YORK , Kardashian su sequestro, temevo stupro

Kardashian su sequestro, temevo stupro

(ANSA) - NEW YORK, 20 MAR - "Temevo di essere stuprata". Per la prima volta Kim Kardashian apre sul sequestro di Parigi lo scorso ottobre e in una puntata del reality show 'Keeping Up with the Kardashians', ha raccontato cosa e' successo quella notte. La reality star fu vittima di un sequestro con rapina a mano armata l'anno scorso mentre si trovava in una stanza d'albergo a Parigi in occasione della settimana della moda. "Uno degli uomini armati mi ha messo del nastro adesivo alla bocca per non farmi urlare - ha detto - e mi ha afferrato le gambe e io ero nuda sotto l'accappatoio. Poi mi ha tirata verso di se' davanti al letto ed in quel momento ho pensato, 'Ecco, questo e' il momento. Saro' violentata'. La Kardashian ha sottolineato che era mentalmente pronta per una violenza di tipo sessuale ma fortunatamente non avvenne perche' l'uomo invece le lego' solo le gambe con il nastro adesivo. Dopo aver chiuso la Kardashian nel bagno, i ladri andarono via con un bottino di milioni di dollari in gioielli.
YLD
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok