Questo sito web utilizza i cookie anche di profilazione al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. Informazioni
domenica, 17 dicembre 2017

Al-B-Band, Open Mic
e i «21 anni» di Olivari

Arriva il giovedì e nei locali bresciani comincia a farsi sentire l’aria frizzante del weekend. Tanti gli appuntamenti per chi non vuole stare in casa, a partire da quello in programma al Seconda Classe di via Carlo Zima dove questa sera arriva Alberto Salaorni con la sua Al-B-Band (ingresso libero, consumazione obbligatoria: uomo 14 euro, donna 10). Il gruppo torna nella Leonessa con il suo suo «Megaphone Tour» dopo un’estate davvero al top, passata a far cantare e ballare mezza Italia nelle principali località turistiche e balneari. Lo show si basa sia su una selezione di grandi successi anni ’70 (particolare predilezione per Battisti e Mina) che su una serie di brani di propria composizione contenuti nell’album «Megaphone», disponibile su tutte le piattaforme digitali e anticipato dal singolo «Maledettamente amato».

Al Carmen Town si rinnova il rito dell’Open Mic, blues jam celebrata ogni primo giovedì del mese nel locale di via Fratelli Bandiera 3. Padroni di casa come sempre i Cek De Luxe, storica formazione rock-blues bresciana formata dal leader Andrea Cek Franceschetti con Pietromaria Tisi e Carlo Poddighe.  L’inizio è alle 21.30, ingresso gratuito. Basta portare lo strumento: ampli, batteria e microfoni li mette il Carmen.

Altra tappa obbligata del giovedì è quella del Red Dog di Rezzato, che questa sera ospita sul suo palcoscenico Davide Olivari, cantautore bresciano impegnato in un busking tour per la presentazione dell’album «Il mio bolide», uscito il 6 luglio e anticipato online dal video del brano «21 anni». L’inizio del concerto è previsto per le 22 con ingresso gratuito. C.A.