Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
27 maggio 2018

Spettacoli

Chiudi

10.02.2018

Appare l’«Io in terra» di Rkomi fenomeno del rap made in Italy

Direttore artistico del progetto di Rkomi (foto) è MarracashRkomi sbarca al Carnival Party del Lattepiù Live  FOTO PIOTR NIEPSUJ
Direttore artistico del progetto di Rkomi (foto) è MarracashRkomi sbarca al Carnival Party del Lattepiù Live FOTO PIOTR NIEPSUJ

Claudio Andrizzi Arriva a Brescia l’ultimo fenomeno del rap made in Italy: sul palco del Lattepiù Live di via Di Vittorio 38 c’è Rkomi, ospite del Carnival Party di Basement, una delle cult night più gettonate del panorama dance locale. Live alle 23, apre Night Skinny, a seguire dj set con Arienne, Lloyd AG, Two-P e Dinamo: ingresso 18 euro, after live 15. Rkomi arriva nella Leonessa sulla scia dello straordinario successo riscosso dal suo primo album ufficiale «Io in terra», uscito lo scorso 8 settembre su etichetta Universal/Thaurus. L’ALBUM è entrato direttamente al primo posto della classifica FIMI degli album più venduti in Italia, è già stato certificato Disco d’Oro ed è ora al centro di una tournée che dallo scorso novembre sta portando il giovane rapper sui palcoscenici dei più importanti club in tutta la Penisola. «Sono davvero felice di arrivare finalmente a Brescia – confessa Rkomi, alias Mirko Martorana, classe 1994, da Milano -. È stato un anno intenso, pieno di emozioni, incontri e soddisfazioni tra riconoscimenti e dischi d’oro e di platino. E ora voglio regalare al pubblico uno show indimenticabile per ringraziarlo dell’affetto che mi ha dimostrato». ACCANTO ai brani dell’ultimo lavoro l’artista proporrà durante la performance anche i pezzi che hanno segnato gli inizi del suo particolare cammino musicale, con un posto di riguardo per «Aeroplanini di carta», il brano con il feat. di Izi che su You Tube ha sfiorato ormai la quota di cinque milioni di views. «La dimensione live è quella che preferisco - racconta Mirko Martorana -. Sentire il calore del pubblico sottopalco ti dà un adrenalina pazzesca. Questo sarà un concerto davvero esplosivo e carico di energia positiva, mi piace interagire con i miei fan e sono contento di accompagnarli nel “viaggio” live per una sera: in fondo se l’album “Io in terra” ha avuto questo grande successo è solo merito loro». Tanti i brani dell’album che hanno saputo farsi largo nell’ormai affollatissimo mare magnum del rap tricolore, da «Solo» ad «Apnea» fino a «Mai più», tutti pezzi che hanno raggiunto milioni di views online tirando la volata a un album segnato da molte collaborazioni di peso: da Marco Zangirolami a Carl Brave, da Shablo e Partix a The Night Skinny passando per Nebbia, Zef, Marz e Fritz Da Cat. Direttore artistico dell’intero progetto Marracash, presente anche in feat con Rkomi nel brano «Milano Bachata». Lo scorso primo dicembre «Io in terra» è uscito anche in una special box edition cui è stato allegato per la prima volta l’ep «Dasein Sollein», il disco che ha di fatto lanciato la carriera di Rkomi. Un album contenente diverse canzoni divenute ormai un classico del suo repertorio oltre ad un brano inedito: «Liam Gallagher», dedica all’indimenticato ex-frontman degli Oasis, tornato lo scorso anno in grande stile con il suo debutto solista. •

Claudio Andrizzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok