Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
18 novembre 2017

Spettacoli

Chiudi

14.11.2017

Baiguera, Levi Alghisi e D’Anna al sax
Logiri al piano con Maturano e Romano

La settimana live bresciana parte in quarta con la programmazione del martedì sera. Appuntamento fisso è quello con Ciro Sound Live, la rassegna di suoni acoustic e dintorni del ristorante pizzeria da Ciro a Mompiano. Al locale di via Cacciadenno 6 arriva il trio di Stefano D’Anna, sassofonista palermitano in servizio al conservatorio Luca Marenzio di Brescia come docente di sassofono jazz. Noto anche per le numerose collaborazioni con i grandi nomi del circuito jazzistico italiano, è titolare di questo trio in cui è accompagnato da Francesco Baiguera alla chitarra elettrica e da Levi Alghisi al basso: con loro propone un repertorio di standard in cui il sax dialoga con gli altri strumenti in una dimensione in cui l’assenza della batteria pone maggiore enfasi sull’aspetto timbrico, offrendo così una differente prospettiva ad una scaletta che attinge a piene mani dalla tradizione jazzistica. Inizio alle 21.15, ingresso come sempre gratuito: per la cena chiamare lo 030 2004488.

Jazz anche alla Movida di Rezzato, dove arriva il trio del pianista milanese Davide Logiri, in tour in tutta Italia con il batterista newyorkese Phil Maturano. Con loro il contrabbassista Raffaele Romano, in uno show basato su composizioni originali e su rielaborazioni classiche di standard del jazz.

Maturano è un personaggio di spicco: ha all’attivo già sette cd, collaborazioni con grandi solisti della scena internazionale, ed è impegnato nella didattica grazie a un metodo particolare da lui stesso sviluppato che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Ha suonato in Europa, Russia, Brasile, negli Usa e anche in Argentina, dove ha riscosso grande successo di critica e pubblico proprio insieme a Logiri con il concerto che questa sera approda nel Bresciano. Alle 21.30, ingresso libero, info allo 030 2792572.

Musica anche all’Enotema di via Battaglie a Brescia dove arriva il «busking tour» di Davide Olivari, cantautore bresciano in giro per presentare l’album «Il mio bolide», uscito il 6 luglio e anticipato online dal brano «21 anni». Il genere? Graffiante indie rock in acustico, con qualche cover british durante i live: inizio del concerto alle 21, ingresso libero. C.A.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok