Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
24 settembre 2018

Spettacoli

Chiudi

08.03.2018

Benji e Fede
plebiscito dei fan
per il super duo

L’abbraccio di Benji & Fede con una delle fan accorse al Freccia RossaBenji & Fede, firme a pioggia sulle copie di «Siamo solo noise»
L’abbraccio di Benji & Fede con una delle fan accorse al Freccia RossaBenji & Fede, firme a pioggia sulle copie di «Siamo solo noise»

Benji & Fede: atto terzo. Un trionfo. Meglio ancora, un plebiscito, visto il clima da post-elezioni politiche. Dopo il firmacopie d'esordio a Brescia del novembre 2016 e il concerto a Campo Marte, la scorsa estate, il duo è tornato sui propri passi: al centro commerciale Freccia Rossa, ospiti del classico rito da sigla sul cd, organizzato con il Mondadori Store. La folla? Tanta, sicuramente sopra le mille persone.

IL PREMIO PAZIENZA lo vincono due giovani affezionate: Sara Abrami da Caino e Valentina Bonomi da Castenedolo, poco più di trent'anni in due. La prima è arrivata alle 5.30 del mattino, restando in attesa solitaria sino al sopraggiungere dell'amica, un paio di ore dopo. «Ne valeva la pena» raccontano felici in prima fila, dopo una giornata di stenti e spasmodica sospensione, a ricordare anche i precedenti incontri ravvicinati con i due beniamini. Che, per l'occasione, hanno messo firme a raffica su «Siamo solo noise», terzo album in studio con 12 brani nella versione standard e 15 in quella deluxe. «Siamo solo noise perché per alcune persone siamo solo rumore, come se fossimo un’interferenza nella loro vita quotidiana - raccontano –: quando ci vedono passare per strada o ci sentono in radio, quando siamo in televisione o vedono un nostro post sui social… ma alla fine la musica cos’è se non solo rumore? Può essere piacevole o spiacevole, beh, quello dipende dai gusti musicali, ma noi pensiamo che nella vita se non riuscirai a fare rumore, non riuscirai nemmeno a lasciare il segno». Il video di «On Demand», primo singolo, ha raggiunto il milione di visualizzazioni in pochi giorni: Benji & Fede giocano a ironizzare sul mondo dei talent, alternandosi tra aspiranti concorrenti e giudici severi. Con un verdetto: non riusciranno a passare la selezione neanche nella finzione, dove saranno respinti dalla giuria. Tra i protagonisti anche Shade, in duplice veste giovane promessa-giudice, la conduttrice Diletta Leotta tra i giudici e Danti, che interpreta uno dei familiari dei concorrenti. La settimana di appuntamenti del Freccia Rossa, però, è tutt'altro che finita: domani alle 18, a incontrare il pubblico, sarà il trio composto da Francesco Renga, Max Pezzali e Nek, già protagonisti alla Fiera di Brescia in concerto poche settimane fa. Non resta che armarsi di pazienza e mettersi in coda.

Jacopo Manessi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok