Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 ottobre 2018

Spettacoli

Chiudi

10.01.2018

Blanco splendente con Grease «Questo è il musical di tutti»

Le coppie di «Grease» attese a Brescia FOTO FRANCESCO PRANDONILucia Blanco con Guglielmo Scilla: i protagonisti FRANCESCO PRANDONI
Le coppie di «Grease» attese a Brescia FOTO FRANCESCO PRANDONILucia Blanco con Guglielmo Scilla: i protagonisti FRANCESCO PRANDONI

Gian Paolo Laffranchi Talento e tenacia. Posson bastare? Alla lunga distanza sicuramente sì. Ed è così che Lucia Blanco parte da Augusta, profonda Sicilia, e diventa la protagonista di un musical di successo fra i più longevi di sempre. Luminosa Sandy in Grease. Stella attesa, al fianco di Guglielmo Scilla, mercoledì 24 gennaio al Gran Teatro Morato (inizio alle 21). «Non vedo l’ora di mettermi alla prova, come sempre: siamo rodati, ma l’emozione non manca mai e il divertimento è pari alla responsabilità - assicura l’artista siciliana, che combatte con la raucedine e recupera la voce entusiasmandosi man mano ripensa alla sua parte, allo show -. Non è facile essere all’altezza di un supercult: nell’immaginario collettivo c’è la bravura di Olivia Newton John, brillante interprete di un film che hanno visto davvero tutti. E quella di Lorella Cuccarini, per tanto tempo sulle scene italiane in questo ruolo. Le aspettative sono enormi. All’inizio ero tesa, ma dopo poche repliche l’ansia si è dissolta. Ho alle spalle oltre dieci anni di gavetta, questa è la mia grande occasione e l’ho colta al volo dal principio. Conosco il film a memoria. E il pubblico impazzisce sempre per queste musiche che non passano mai di moda e tuttora impazzano nelle discoteche del mondo». VENT’ANNI di Grease per la Compagnia della Rancia: oltre 1.600 repliche, più di 1 milione e 700 mila spettatori. La firma di Saverio Marconi ha esaltato un musical da record, rispettoso dell’idea di partenza. «Un successo mai scemato. E la Rancia ha avuto un’intuizione geniale nel 1997, perché Grease appartiene a tutti, coinvolge la casalinga come il punkabbestia - sottolinea Lucia Blanco -. Parte Summer Nights, da/da-daaa… E la gente balza dalla sedia, sottolinea ogni battuta, balla e canta. È una storia semplice, ma queste musiche la raccontano benissimo». A Chorus Line, La Bella e la Bestia, Mamma Mia!, La Febbre del Sabato Sera, Dirty Dancing, Footlose: «Li ho fatti tutti - sorride la trentunenne showgirl siciliana -. Canto, ballo e recito: ho sempre voluto fare questo e ringrazio mia madre Patrizia, il mio idolo: lei fa teatro, è regista, mi ha sempre incoraggiato. Così nel 2005 ho lasciato l’isola per mettermi in gioco a Milano, alla Scuola del Musical. Sandy è un traguardo ma anche un passaggio, un ostacolo superato lungo un percorso che mi ha visto tante volte fare la cover: ero sempre chiamata a sapere anche la parte della protagonista per poterla sostituire. Stimolante. Ma sapevo di poter essere direttamente io, la primattrice sulla scena. E ho dimostrato di meritarlo. Una bella rivincita, dopo tanti sacrifici». Il modello da imitare sul lavoro è «Madonna: si reinventa, ha carattere. Da piccola amavo Lorella Cuccarini, facevo danza e imitavo le sigle di Fantastico. Serve tanta abnegazione. Io non esco mai dal personaggio, la sera dello spettacolo - rivela -: se mi fanno scherzi non rido, se sbagliamo resto imperturbabile e rimedio. Avanti, sempre». Prossimo progetto: «Sarò Mercoledì nella Famiglia Addams. Un bel salto da Sandy… Adoro questo aspetto del nostro mestiere. Cominceremo a marzo al Teatro Nuovo di Milano. Prima però penso allo spettacolo bresciano. Sono già stata a Brescia con Sindrome da Musical. Non vedo l’ora di mettermi alla prova con Grease, ancora una volta». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok