Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.
martedì, 21 agosto 2018

Brian Johnson, 70 anni
a corrente alternata

Brian Johnson, cantante degli AC/DC (BATCH)

Buon compleanno, Brian Johnson . Il cantante degli AC/DC compie oggi 70 anni. Di lui dal 2016 si è parlato più per i problemi di salute che per eventi musicali.

Johnson, che ha sofferto di una grave malattia al colon, su ordine dei medici ha dovuto poi sospendere i concerti perchè rischiava di diventare sordo. Un evento che i fan degli AC/DC ricordano bene, a causa della decisione, molto criticata, di sostituirlo per il tour con Axl Rose. In maggio, però, è tornato a cantare dal vivo nel concerto londinese di Paul Rodgers, storica voce di Free, Bad Company e Queen post Freddie Mercury, in una versione del classico Motown «Money (That’s What I Want)», in una performance a tre con Robert Plant. In agosto, al Festival di Reading, ha cantato «Back to Black» insieme ai Muse. Ma, sempre in agosto, Johnson ha rischiato grosso a causa della sua passione per le corse automobilistiche che, stando a quanto da lui stesso raccontato, ha contribuito ad aggravare i suoi problemi di udito: la sua Austin 35 d’epoca si è ribaltata durante il Celebrity Challenge Trophy sulla pista di Silverstone. Per fortuna, al contrario di quanto accaduto alla sua costosissima macchina che si è distrutta, il cantante è uscito illeso. Tuttavia, come riferito dal team di ricercatori della Asius Technologies, Johnson potrebbe tornare a fare regolarmente concerti grazie a uno speciale apparecchio acustico progettato appositamente, anche se al momento sembra che permanga il divieto di cantare in grandi spazi, dove il livello del volume è troppo alto. Il suo ritorno negli AC/DC, dove ha militato 36 anni, resta incerto come il futuro della band.