19 marzo 2019

Spettacoli

Chiudi

12.01.2019

Brillano in consolle Damante, Elisa Bee Dama e Lindbaek

Elisa Bee, dj e producer originaria della Sardegna che ha collaborato con The Bloody Beetroots e Mudimbi Il veronese Andrea Damante
Elisa Bee, dj e producer originaria della Sardegna che ha collaborato con The Bloody Beetroots e Mudimbi Il veronese Andrea Damante

Arriva il sabato sera e sui dancefloor bresciani si registrano come sempre temperature febbrili: al Paradiso di San Polo questa sera arriva Andrea Damante, uno dei personaggi più in vista nel panorama dell’entertainment italiano. Volto noto alla platea televisiva per le sue apparizioni a «Uomini e donne» (dove si è affermato come tronista), «Temptation Island» o «Il Grande Fratello vip», negli ultimi giorni è stato il re delle cronache rosa per la fine della relazione con la «influencer» Giulia De Lellis (che ha trovato un nuovo compagno nel rapper Irama). Da tempo è ormai diventato una star da discoteca girando come dj guest nei locali (è stato resident al Club Berfi’s di Verona). Produce anche musica sua con l’etichetta indipendente The Saifam Group: da ricordare il successo di «Follow my pamp» («È nato quasi per gioco, è diventato un tormentone e disco d’oro», dice lui), mentre tra le nuove canzoni disponibili su Spotify ci sono «Forever» e «Rubi it feat Rich the Kid & Ray J.». «La più grande soddisfazione - ha detto Damante - è quella di essere riuscito a trasformare la passione per la musica in un lavoro». Notte a tutto ritmo anche al Circus Beat Club con il party «Street Life»: al microfono Brio e Toma, mentre al mixer si alternano Dr Space e ATCG con un sound che mischia groove e atmosfera. SERATA superstar anche al Vinile 45: in consolle c’è Elisa Bee, una delle dj girl più apprezzate della scena clubbing nazionale. Originaria della Sardegna, ha cominciato a lavorare al mixer nel 2007, per trasferirsi due anni dopo a Milano, dove presto è approdata sulle frequenze di Rai Radio 2 per condurre il programma del sabato sera «Babylon». Nel 2012 ha debuttato anche come producer, realizzando tracks per etichette come Fool’s Gold, Southern Fried e Main Course, collaborando con artisti come The Bloody Beetroots, His Majesty Andre e Mudimbi. Con lei in questa lunga notte anche Looney Goons, Omar Emme, Estremo e Zen, ingresso soci Arci. Al Carmen Town c’è Beppe Orizzonti con un revival trash night per ballare con il meglio del peggio anni ’70-’90 (dalle 23.45, ingresso libero). Alla Latteria Molloy torna Forever Young, la «80’s revival night» che trascina in pista a suon di U2, Michael Jackson, Madonna e Culture Club (dalle 22.30, 8 euro). Al Latte Più Live quarto compleanno di BSMNT con Lloyd G, Two-p e Dinamo (15 euro), mentre al Seconda Classe si balla con Max Stereomode dopo il live dei Branco. Concerto e dj set anche al Lio Bar dove, dopo i Tropea, la pista si anima con la Voodoo Dance dei Troglodyte Trip e due guest dj come il norvegese Rune Lindbaek e Dama, bresciano trapiantato a Berlino. •

Claudio Andrizzi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok