Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
17 luglio 2018

Spettacoli

Chiudi

12.01.2018

Cattaneo racconta il suo tour «elettronico da camera»

La copertina della nuova uscita
La copertina della nuova uscita

Un live per fotografare l’esperienza straordinaria di un anno di concerti fuori dagli schemi: Paolo Cattaneo torna in scena e firma il primo disco dal vivo di una carriera ultraventennale. «Una piccola tregua live» esce oggi, in digitale: 8 tracce registrate durante i concerti al teatro Centro Lucia di Botticino, al teatro Fonderia Aperta di Verona e al CasaBase di Milano. Disponibile su tutte le piattaforme web, riassume le suggestioni del «tour elettronico da camera» che ha visto il cantautore bresciano cimentarsi in situazioni inconsuete ed innovative per promuovere i brani di «Una piccola tregua». Esemplare il concerto scomposto al CasaBase: i 5 musicisti ognuno in una stanza diversa, gli spettatori liberi di muoversi nei vari spazi. «Il disco è un po’ il mio inchino a chi mi ha seguito in ogni appuntamento di questo tour con un’attenzione assolutamente straordinaria – racconta Paolo -. Non è un caso che uno degli ultimi versi cantati in questo live sia proprio “chiudo le braccia e mi inchino”, dal brano “L’uomo sul filo”». Fin dalla foto di copertina, uno scatto di Franco Bruna, c’è del resto la volontà di rappresentare attraverso una suggestione visiva l’atmosfera di questi concerti: uno stato di concentrazione interiore, di grande serenità spirituale, per tornare ad una dimensione d’ascolto primaria in una salutare «piccola tregua» dal caos quotidiano. Fondamentali i musicisti che hanno collaborato con Cattaneo al progetto: da Fidel Fogaroli ad Andrea Ponzoni, da Nicola Panteghini ad Andrea Lombardini, mentre le registrazioni sono state curate da Ronnie Amighetti, con mix e mastering di Paolo Costola: l’occasione per riscoprire non solo 6 tracce di «Una piccola tregua», ma anche due pezzi tratti da «La luce delle nuvole» e dall’ep «Il gioco». «Ho deciso di pubblicare queste canzoni anche per sigillare un punto di arrivo nella dimensione live della mia musica – conferma Cattaneo -. Ora ci sarà senza dubbio una ripartenza verso un altrove. Sarà un altro viaggio, tutto diverso». Da segnalare che «Una piccola tregua live» sarà la prima uscita di Macramè Dischi, il marchio discografico dell’omonimo ufficio stampa che ha seguito Cattaneo durante il tour. • C.A.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok