Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
22 novembre 2017

Spettacoli

Chiudi

12.11.2017

Chitarre, mixer, foto vintage:
Beatles Memorabilia Show

Rolando Giambelli (Beatlesiani)
Rolando Giambelli (Beatlesiani)

Debutta a Brescia la grande festa dei collezionisti di rarità beatlesiane: sarà il Beatles Museum, all’interno del Museo della Mille Miglia di viale Bornata 123, ad ospitare oggi la prima edizione del «Beatles Memorabilia Show», evento organizzato dai Beatlesiani Associati d’Italia di Rolando Giambelli nel venticinquennale di attività.

APERTA dalle 10 alle 18, la manifestazione si preannuncia come una grande mostra di memorabilia dei mitici Fab Four, realizzata con l’apporto di esperti ed appassionati di tutta Italia. Quindi dischi rari, fotografie autografate, strumenti musicali, poster, libri, giocattoli, vestiti, cappelli, giochi, oggetti promozionali e molto altro ancora.

«Ho voluto invitare tutti gli appassionati a togliere i loro tesori dagli armadi, dalle teche, dalle cantine o dalle casseforti e a condividerli con la gente - dice il presidente Giambelli -. Io stesso negli anni ho raccolto curiosità di ogni tipo».

Si va dal basso Hofner autografato da McCartney di Gino Canzini, che ebbe la fortuna di un incontro riservato con il mito a Milano, alle immagini storiche di Mario Vigasio, dall’anteprima di un libro sul velodromo Vigorelli di Milano, teatro di una storica esibizione degli Scarafaggi, al mixer di Abbey Road presentato dall’attuale proprietario Umbi Maggi, bassista che ha suonato anche con Zucchero. Previsto anche il taglio di 14 torte a tema offerto dalla Scuola Bottega nonché l’estrazione per il pubblico di decine di dvd e cd dei Beatles offerti da Universal.

L’ingresso è gratuito e l’obiettivo è quello di creare una mostra mercato che possa diventare un punto di riferimento per gli appassionati oltre che un appuntamento fisso annuale. Epilogo allo Stranpalato di via Risorgimento 18, dove i torinesi Let’s Beat presenteranno il nuovo album acustico «Beatles for selfie».C.A.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok