Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 ottobre 2018

Spettacoli

Chiudi

13.06.2018

Due lettori forti in giuria per il Premio Strega

Orgoglio letterario dalle sponde del lago di Garda: ci sono anche due assidui lettori della Libreria Castelli-Podavini di Desenzano tra i 660 giurati che oggi selezioneranno i 5 finalisti della 72ª edizione del Premio Strega, il concorso letterario più famoso d'Italia. Fanno parte dei cosiddetti «lettori forti», una speciale categoria di giurati operativa dal 2010, segnalati ogni anno dalle librerie associate all'Associazione librai italiani. In tutta Italia i «lettori forti» sono poche decine, insieme a loro sono chiamati a votare i 400 «Amici della domenica», il gruppo che nel 1947 diede vita al Premio, 200 studiosi e intellettuali italiani e stranieri, 20 voti collettivi espressi da scuole, università e circoli di lettura. La prima votazione è fissata oggi a Casa Bellonci, ai Parioli di Roma: dai 12 libri in gara ne verranno selezionati 5, appunto i finalisti. Il vincitore verrà proclamato il 5 luglio, in occasione della seconda votazione che verrà svelata nel ninfeo di Villa Giulia, ancora a Roma. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok