Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 ottobre 2017

Spettacoli

Chiudi

07.10.2017

Il Diluvio, Grave Digger, Ho.Bo Blues Band

I tedeschi Grave Digger al Colony per presentare «Healed by metal»
I tedeschi Grave Digger al Colony per presentare «Healed by metal»

Sabato ricco di appuntamenti musicali sui palchi di città e provincia. Al Caffè Letterario Primo Piano di Brescia la settimana si conclude sotto Il Diluvio: la formazione bresciana è protagonista questa sera in via Beccaria nell’ambito della rassegna di musica indipendente «Hey-Oh». Inizio alle 22, ingresso gratuito per tesserati Arci.

Il Diluvio è un quartetto di recente formazione nato per iniziativa di Omar Khrisat (chitarra acustica), Simone Bettinzoli (voce, chitarra elettrica), Alessandro Serioli (voce e tastiere) e Piero Bassini (batteria). Sound ombroso e personale, con toni che possono ricordare Radiohead e Bowie: a gennaio hanno debuttato con l’omonimo ep d’esordio, distribuito in digitale e in fisico e registrato negli studi Indiebox Music Hall da Govanni Bottoglia.

Tutt’altro tipo di musica al Circolo Colony di via Romolo Gessi a Sant’Eufemia, dove questa sera fa tappa il tour dei Grave Digger, band power metal tedesca in Italia per presentare l’ultimo album «Healed by metal», uscito quest’anno per la Napalm Records. Il gruppo ha alle spalle 37 anni di carriera, essendo stato fondato nel lontano 1980, con la bellezza di 18 dischi pubblicati. I Grave Digger dal vivo proporranno una selezione assortita di tutti i loro classici, in particolar modo quelli di «Tunes of war», lavoro del ’96 considerato uno degli apici della loro discografia. Il concerto sarà aperto dagli Italiani Lady Reaper, Noveria e Ricercados. Ingresso 20 euro, riservato ai soci del Circolo.

Allo Stranpalato di via Risorgimento suona invece la Ho.Bo Blues Band, in una serata organizzata in collaborazione con l’associazione Brescia in Blues. Formazione attiva dal 2014, ha all’attivo varie esperienze musicali: i musicisti si sono messi insieme per il gusto di rispolverare dal vivo grandi classici di Muddy Waters, Howlin’ Wolf, Robert Johnson e Gary Moore. Si stanno tuttavia dedicando anche alla scrittura di brani originali. L’inizio della loro esibizione è previsto per le 21.30. C.A.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok