Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 novembre 2017

Spettacoli

Chiudi

11.11.2017

L.A. Guns, arriva il mito del glam metal

Gli L.A. Guns: inossidabili
Gli L.A. Guns: inossidabili

Un mito del glam metal americano nel cuore di Brescia: al Circolo Colony di Sant’Eufemia questa sera arrivano gli L.A. Guns, una delle band più amate del Sunset Strip, dove verso la fine degli anni ’80 prese forma quella scena «hair metal» di cui loro sono stati senza dubbio fra i padri fondatori.

Ma nella storia gli L.A. Guns sono entrati anche per un altro motivo: furono loro uno dei due gruppi dalla cui fusione presero vita i Guns ’n’ Roses. La prima line up infatti includeva un certo Axl Rose, oltre al chitarrista Tracii Guns: Rose se ne andò presto per formare la propria band con Izzy Stradlin, ed in seguito chiese a Guns di unire le due formazioni, creando così la prima, embrionale formazione dei Guns ’n’ Roses. Tuttavia quando arrivò Slash fu subito chiaro che per Tracii Guns non ci sarebbe stato più posto: il chitarrista rimise quindi insieme la sua vecchia band, che dopo aver reclutato il frontman dei Girl Phil Lewis firmò un contratto con la Polygram e debuttò con un album omonimo nel lontano 1988.

PAGINE di storia lontana, che si fondono con un presente in cui Tracii e Phil, dopo anni di contrapposizioni ed incomprensioni, hanno sotterrato l’ascia di guerra per rimettere insieme la vecchia banda e registrare un album, «The missing peace», che ora stanno presentando con un tour europeo di poche e selezionate date. Tra cui, per l’appunto, quella del Circolo Colony di Sant’Eufemia.

Il concerto sul locale di via Romolo Gessi sarà quindi l’occasione per ripercorrere le tappe principali di una carriera da dieci milioni di dischi, segnata da successi, eccessi e rovinose cadute: tutto come da copione insomma, per un film dalla colonna sonora ruggente nel quale il metal si riconnetteva alle sue radici più glamorous e stradaiole, prendendo a modello miti come Rolling Stones ed Aerosmith e riempiendo le cronache musicali di nuovi gruppi come Motley Crue, Faster Pussycat, Poison e via elencando.

PER PIÙ di una decade sono esistite due versioni degli L.A. Guns, una capitanata da Lewis, l’altra da Guns: adesso, come detto, i due sono tornati insieme per riproporre non soltanto il nuovo album, ma anche classici come «Electric Gipsy», «Sex action», «Over the edge». Con loro nel bill gli irlandesi Stone Trigger, Bioscrape e Mastribes. Inizio dello show alle 20.30, biglietti disponibili in cassa a cominciare dalle 20.C.A.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok