Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
10 dicembre 2018

Spettacoli

Chiudi

10.07.2018

La Festa dell’Opera con Tirotta e Facciolà

È nella Pieve di Santa Maria ad Undas a Idro, alle 21, il nuovo appuntamento in provincia con l’Anteprima della Festa dell’Opera, organizzata con la Fondazione Teatro Grande: canteranno il soprano Aurora Tirotta e il baritono Raffaele Facciolà, accompagnati al pianoforte da Francesco Massimi. LA SERATA si aprirà con Aurora Tirotta impegnata in «Vissi d’arte» dalla Tosca Pucciniana, mentre Facciolà interpreterà «Dio di Giuda» dal Nabucco verdiano. Non mancheranno anche brani per pianoforte solo interpretati da Francesco Massimi, come il Prélude op. 23 n. 2 di Sergej Rachmaninov e la Parafrasi da Concerto sui temi del Rigoletto di Franz Liszt. Ancora di Giuseppe Verdi «La Vergine degli angeli» dalla Forza del Destino, la «Canzone del Salice – Ave Maria» da Otello, mentre di Giacomo Puccini verrà proposto il Benedictus dalla Messa a quattro voci. Dall’Adriana Lecouvreur di Francesco Cilea Aurora Tirotta canterà «Io son l’umile ancella» e alla fine della serata sarà Rosina per «Dunque io son... tu non m'inganni?» dal Barbiere di Siviglia rossiniano. Aurora Tirotta è stata Micaela nella Carmen all’Auditorium Verdi di Milano, ha interpretato Medea nel Novello Giasone di Cavalli al Festival della Valle D’Itria, è stata Diomeda nell’Oristeo di Cavalli al Teatro la Crieé di Marsiglia e Serpina nella Serva Padrona di Pergolesi. Raffaele Facciolà ha debuttato nel 2003 come Masetto nel Don Giovanni di Mozart al «Festival dell’Opera Giocosa»; ha cantato come Don Magnifico nella Cenerentola di Rossini al Teatro Borgatti di Cento sotto la direzione di Massimo Alessio Taddia. •

L.FERT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok