Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
26 aprile 2018

Spettacoli

Chiudi

12.04.2018

La lezione senza errori di Ben Harper

A cinque anni dal primo album firmato a 4 mani, Ben Harper torna a cercare in Charlie Musselwhite la spalla ideale per aggiungere un mattone alla sua credibilità di bluesman per la modernità: incrinata forse da qualche deficit di personalità, da un’ispirazione a corrente alternata. Grande performer live, su disco Harper non sempre ha convinto, mantenendo meno di quanto promettesse agli esordi: eccolo quindi rintanarsi con questa nuova prova in una sorta di integralismo roots corretto ma senza sorprese. Blues com’è sempre stato, nel solco della tradizione, ascolto piacevole ma con la vaga sensazione di un autocompiacimento un po’ scolastico. (Anti)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok