Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
13 dicembre 2017

Spettacoli

Chiudi

12.10.2017

Liam Gallagher è tornato
Brilla la luce di una star

«Meglio che si faccia vedere da uno psichiatra». Così Noel Gallagher ha acidamente commentato la micidiale sequela di dichiarazioni al veleno sul suo conto sputate nelle ultime settimane dal terribile fratellino Liam. Che, guarda caso, in questi giorni ha debuttato sul mercato con il suo primo album da solista.

Difficile dire se sia solo strategia o se effettivamente i Gallagher abbiano alzato i toni dello scontro nella faida verbale che li vede scornarsi fin dai tempi d’oro degli Oasis. Fatto sta che dal suo cilindro un po’ spiegazzato di rockstar in declino il buon Liam ha tirato fuori a sorpresa un signor disco. Come nel suo stile, «As you were» è una specie di arrogante dichiarazione di guerra a tutti coloro che avevano osato immaginarlo al capolinea. Nonostante i ben 15 pezzi ammassati in meno di 45 minuti, i riempitivi son ridotti al minimo, mentre i riff assassini abbondano come i ritornelli appiccicosi: «Wall of glass», «Bold», «For what it’s worth» (non quella dei Buffalo Springfield) i brani più contagiosi.

(Warner)

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok