Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
23 giugno 2018

Spettacoli

Chiudi

14.06.2018

No Silenz muove subito la regina Donà

Cristina Donà: torna ad esibirsi nel Bresciano FOTO MICHELE PIAZZA
Cristina Donà: torna ad esibirsi nel Bresciano FOTO MICHELE PIAZZA

Cristina Donà riapre le porte del No Silenz: il festival indie bresciano torna in scena a partire da questa sera per tre giorni di musica nella cornice di Palazzo Cigola Martinoni a Cigole. Ingresso sempre gratuito, apertura alle 19, inizio concerti alle 20.45: questo l’identikit di un evento che riparte da una headliner di prestigio, reduce dai festeggiamenti live per i vent’anni del suo primo album «Tregua». ORA LA DONÀ è nuovamente pronta a mettersi on the road con lo show «Sea Songs», le canzoni dell’acqua sull’onda dell’omonimo brano dell’amico Robert Wyatt cantate insieme a The Fishwreck ovvero Cristiano Calcagnile alla batteria, Lorenzo Corti alle chitarre, Paquale Mirra al vibrafono, Danilo Gallo al basso, Vincenzo Vasi a theremin ed elettronica, Gabriele Mitelli a tromba ed elettronica. Ad aprire il concerto un ospite internazionale come l’americano Geoff Farina (ex Karate) e i Guano Padano, funambolico trio instrumental-rock di Alessandro Asso Stefana, fantasista bresciano della sei corde. Domani si continua con Andrea Lazslo De Simone, cantautore della nuova scena italiana, che si è fatto conoscere nel corso del 2017 grazie ai brani del suo primo album «Uomo Donna». Il suo è uno stile molto particolare: onnipresenti riferimenti a Battisti, suoni che spaziano da Verdena ai Radiohead. In apertura Verano, Meteor, Via dell’Ironia. Sabato si chiude con A Toys Orchestra, di ritorno in terra bresciana dopo aver già calcato da poco il palco della Latteria Molloy con il nuovo tour. La storica band campana è tornata in scena lo scorso aprile con le canzoni del nuovo album «Lub Dub», disco meno colorato e psichedelico dei precedenti, sicuramente più riflessivo e sofferto, dedicato al suono del battito cardiaco (lub e dub sono i suoni generati dalle valvole del cuore umano). Prima di loro sul palco anche gli americani Magic Wands, etereo dream pop da Los Angeles, California, e Tim Woodman. •

C.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok