Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
15 dicembre 2018

Spettacoli

Chiudi

04.03.2018

San Valentino al Grande Debussy in San Barnaba

Glauco Bertagnin: famoso violinista, è atteso a CellaticaPaola Sanguinetti: la sua voce da soprano quest’oggi al Grande
Glauco Bertagnin: famoso violinista, è atteso a CellaticaPaola Sanguinetti: la sua voce da soprano quest’oggi al Grande

Il 33° Concerto di San Valentino si terrà alle 17 al Teatro Grande, iniziativa di beneficenza a favore degli Amici Istituto del Radio «Olindo Alberti» degli Spedali Civili di Brescia: il programma, in ricordo di Adriano Marenda, offrirà al pubblico le voci del soprano Paola Sanguinetti, del mezzosoprano Katja Lytting, del tenore Mario Malagnini e del basso Francesco Ellero D’Artegna, accompagnate dall’Orchestra Filarmonica Italiana diretta da Giovanni Andreoli. In programma brani strumentali come le Sinfonie d’opera dalla Norma di Bellini e del Barbiere di Siviglia di Rossini, ma soprattutto arie celebri come l’Habanera dalla Carmen di Bizet e «Quando le sere al placido» da Luisa Miller di Verdi, la Calunnia dal Barbiere di Rossini e la Mattinata di Leoncavallo, per concludere con la celebre Preghiera «Dal tuo stellato soglio» dal Mosè di Gioacchino Rossini. Alle 18, in San Barnaba, un nuovo appuntamento con la Gia diretta da Massimiliano Motterle: un recital della pianista Elodie Vignon che dedicherà il suo programma in particolare a Claude Debussy nel centenario della sua morte partendo da due brani del 1915, l’Etude pour les sonorités opposées e l’Etude pour les cinq doigts e proseguendo con «Pagodes», «La soirée dans Grenade» e «Jardin sous la pluie» per concludere con altri due Studi, l’Etude pour les arpèges composés e l’Etude pour les accords; il programma comprende i 24 Preludes op. 11 di Alexandr Skrijabin e due Notturni dall’op. 33 di Gabriel Fauré. Elodie Vignon è una pianista di notorietà internazionale e in questo 2018 sarà impegnata in una tournée che toccherà Francia, Spagna, Inghilterra, Lituania, New York City e il Canada. Nella chiesa di Sant’Agata a Brescia prosegue l’omaggio a Giancarlo Fachinetti delle Domeniche di Quaresima: alle 16 canterà la Corale «Santa Cecilia» di Toscolano Maderno diretta da Gianpietro Bertella; al pianoforte Gerardo Chimini e al contrabbasso Nicola Ziliani. Fra i brani in programma la Sonata per pianoforte n. 4 di Facchinetti dedicata a Chimini, lo Stabat Mater di Schubert e «Le ultime sette parole di Cristo in croce» di César Franck. AL TEATRO Comunale di Cellatica, alle 21, la voce recitante di Alice Salogni racconterà i Sonetti tradizionalmente attribuiti ad Antonio Vivaldi e che descrivono quelle Quattro Stagioni che verranno poi interpretate dal violino solista di Glauco Bertagnin, accompagnato dall’Ensemble Micrologus diretto al clavicembalo da Edmondo Mosè Savio. Bertagnin ha più volte inciso le composizioni del Prete Rosso. Oggi alle 17, nella Sala Polivalente di Palazzo Laffranchi a Carpenedolo, il concerto dell’Ensemble «Luca Marenzio» formato da allievi ed ex allievi del Conservatorio «Luca Marenzio» di Brescia; ingresso a 5 euro, gratuito per i minori di 14 anni. •

Luigi Fertonani
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Dopo gli attentati dei terroristi islamici a Parigi, quali misure andrebbero adottate dall'Italia?
ok